Interactive

Wunderman Thompson disegna la nuova campagna globale per Campari: la Red Passion alla radice di un brand, nelle persone di quattro celebrità. A We Are Social strategia e creatività digitale

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

La Red Passion, impulso irresistibile a creare e chiamata impossibile da ignorare, caratterizza da tempo la comunicazione Campari, e proprio da queste premesse nasce la nuova global campaign ideata da WUNDERMAN THOMPSON, che va a ridefinirne il concetto  e a renderlo univoco in tutto il mondo. WE ARE SOCIAL e Hill+Knowlton Strategies hanno rispettivamente sviluppato la strategia e la creatività dei canali digital e social, e la strategia globale di PR e Digital PR.

Le basi su cui si fonda sono essenzialmente le radici di un brand nato dal genio del suo creatore, indiscutibile portatore di questo tipo di passione, che è stato capace di innovare e innovarsi continuamente, rendendo senza tempo un marchio iconico, in una continua tendenza a creare. Non si tratta sempre di un processo facile, perché quello che porta alla creazione è un percorso lungo, spesso tortuoso, e sono proprio le difficoltà, gli ostacoli, ma anche i traguardi e i successi, che distinguono chi ha sentito dentro di sé questa chiamata, da tutti gli altri. Bisogna abbandonare la propria comfort zone, mettersi in gioco e continuare a farlo sempre, per dare forma alla propria passione fino a renderla una Outstanding Creation.

La campagna consta di una serie di mini film che raccontano il processo creativo, ne evocano i passaggi in un continuo parallelismo col brand e con il prodotto, e sono contraddistinti da un momento che segna inequivocabilmente il passaggio da una passione comune alla Red Passion. Lo fanno attraverso 4 diverse arti: Musica, Danza, Regia e Bartending.

Per raccontare questi mondi in maniera credibile e il più veritiera ed emozionale possibile si è scelto di non affidarsi a degli attori come protagonisti, ma ad artisti veri e propri. ED è attraverso questi mini-film quindi che incontriamo e ammiriamo la danza ipnotica di MJ Harper, un ballerino con un’eleganza e un gusto nel vestire unici. Nato in Giamaica, Harper si è trasferito in Florida all’età di 7 anni.
Dopo aver completato quattro anni alla New World School of the Arts, Harper si è esibito con la Alvin Ailey Company, prima di recarsi a Londra per unirsi al Wayne McGregor Group (allora chiamato Random Dance).

Restiamo successivamente rapiti dall’ecletticità coinvolgente del sassofono di Bendik Giske, artista e sassofonista. Il suo album di debutto, Surrender, è stato pubblicato su Smalltown Supersound all’inizio del 2019, seguito dall’EP Adjust con remix di Total Freedom e Lotic, e ancora Rezzett e Deathprod. Giske prende gli elementi propri della musica elettronica e la suona dal vivo, senza sovrapposizioni o loop, al meglio delle sue capacità, permettendo anche a tutti gli errori e i difetti propri della natura umana di emergere.

Ci lasciamo guidare poi dalla regia di Margot Bowman, regista e direttrice creativa con base tra New York e Londra. Il suo approccio multimediale abbraccia animazione, film e direzione creativa, per produrre un lavoro che abbraccia il caos, l’imperfezione e l’energia delle nostre vite. Ha realizzato lavori di una creatività dirompente per istituzioni, pubblicazioni e marchi tra cui Tate Modern, Nike, Boiler Room, Diesel e NOWNESS.

È infine attraverso le mani esperte, lo sguardo intenso e l’incredibile tecnica di Monica Berg, che scopriamo l’arte del bartending. Monica è una pluripremiata barista e imprenditrice con sede a Londra, che ha vinto il Bar Innovators of The Year Award di Class Magazine.

A dirigere questi performer non poteva che essere qualcuno guidato anch’egli da un’irresistibile passione che continua a spingerlo sempre oltre nei suoi progetti, e a incarnare questa figura alla perfezione ecco infatti Matt Lambert, un regista e fotografo il cui lavoro avvincente e sensuale ha trovato consensi in tutto il mondo. Nato a Los Angeles Matt vive a Berlino, e lavora tra film narrativi, documentari sperimentali, video musicali e moda. Il Tribeca Film Festival ha nominato Matt uno dei dieci registi del futuro e Dazed lo ha inserito nella lista dei 100 migliori influencer creativi.

Tutti i contenuti video sono prodotti da MOVIE MAGIC INTERNATIONAL, che ha messo a sua volta la propria passione a servizio del progetto. Dei contenuti fotografici e collaterali si è occupata FM Photographers, partner ormai consolidato ed efficiente.

La serie di video fa parte di una campagna digitale molto più ampia, che ha il compito di portare gli spettatori prima a capire il nuovo concetto di Red Passion, poi a intraprendere il viaggio che li porterà scoprire e dimostrare di possederla. Il continuo parallelismo con il prodotto ce la mostra inoltre come il fuoco che scorre nelle vene dello stesso Brand. I video sono stati pubblicati a partire dal 5 ottobre 2020 su YouTube e sui canali social del brand, seguiti a stretto giro da altri contenuti video, stampa e affissione.

CREDITS

Wunderman Thompson
Client: Campari
Product: Campari Bitter
WPP Global Creative Director: Sergio Rodriguez
WPP Global Client Leader: Ruth Arban

Wunderman Thompson Chief Creative Officer: Lorenzo Crespi
Creative Supervisors: Marco Rocca – Alessandro Polia
Junior Art Director: Alberta Chiminelli
Graphic Designer: Davide Aloisio
Senior Producer: Virginie Alexandre
Client Service Director Lorenzo Salemme
Account Supervisor: Federica Carpanzano
Account Executive: Marco Celletti
Planning Director: Andrea Betti
Digital Strategist: Alessandro Fusco

Movie Magic
Director: Matt Lambert
Executive Producer: Chicco Mazzini
Producer: Viola Luzardi
Performers: Margot Bowman + MJ Harper + Bendik Giske + Monica Berg
D.O.P: Rina Yang
Production Designer: Andrea Rosso
Costume Designer: Francesca Cefis
Hair Stylist: Daniele Falzone
Make-Up Artist: Luciano Chiarello
Editor Video: Judy Landkammer
Post Video: EDI
Color grading: The Mill –  Oisin O ‘Driscoll
Music: Chevel
Sound Design: Ian Miller
Music Supervision: Syncsmith

We Are Social
Executive Creative Director: Alessandro Sciarpelletti
Executive Creative Production Director: Daniele Piazza
Associate Creative Director: Paulo Gonzalez / Mattia Lacchini
Senior Art Director: Chiara Giannuzzi
Senior Creative: Camilla Vanzulli
Art Director: Mauro Bosoni
Senior Editor: Alessandro Romeo

Group Account Director: Sandro Amabili
Account Director: Elisabetta Andreoli / Simone Viola
Senior Account Executive: Maurizio Cambianica / Ilenia Vottari
Writer: Regina Onorato
Head of Strategy: Bruno Tecci
Innovation Director: Luca Della Dora
Media and Distribution Director: Andrea Lombardi
Paid Media Manager: Matteo Graziana

Hill+Knowlton Strategies
Managing Director: Ian Withington
Senior Account Director: Ali Jones
Account Manager: Jessica Rieutord

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy