Interactive

Volkswagen sponsorizza i punti di ricarica per veicoli elettrici sull’app Waze in occasione del lancio della nuova ID.3

Per promuovere il lancio della compatta elettrica ID.3, primo modello di un’intera gamma che promette di rendere la mobilità sostenibile alla portata di milioni di clienti, Volkswagen ha scelto di sostenere il progetto ‘green’ della Community di Waze – l’app gratuita di navigazione social che oggi conta oltre 140 milioni di utenti in tutto il mondo – che in soli tre mesi è riuscita a mappare 5.000 punti di ricarica in tutta Italia, i quali possono ospitare una o anche più colonnine elettriche per la ricarica delle autovetture. La partnership con Volkswagen consente anche la personalizzazione del puntatore di navigazione dell’app Waze. Tramite la funzionalità sponsorizzata ‘Cambia Auto’ gli utenti dell’app potranno cambiare l’icona con la nuova VW ID.3.

“Con ID.3 ha inizio una nuova era della nostra marca e della mobilità elettrica. Per questo motivo abbiamo sposato il progetto ‘green’ della Community di Waze legato alla localizzazione dei punti di ricarica. Poter associare il nostro brand all’evoluzione della mobilità elettrica in Italia è per noi una scelta naturale, nonché una mirata e concreta opportunità di comunicazione. L’infrastruttura elettrica in Italia si sta ampliando rapidamente e lo splendido lavoro della Community di Waze ne è una prova tangibile. L’elettrico sarà il futuro dell’auto e desideriamo essere in prima linea per supportare questo cambiamento a favore dell’ambiente in cui viviamo”, commenta nella nota Giovanni Tauro, Direttore Marketing di Volkswagen Italia.

“Siamo entusiasti di collaborare nuovamente con Volkswagen per un progetto così speciale a favore dell’ambiente e che sta molto a cuore alla nostra Community. Negli ultimi anni l’Italia ha fatto grandi passi in favore della mobilità elettrica, specialmente per quanto riguarda l’infrastruttura. Come Transportation Company cercheremo di supportare questa evoluzione sia verso gli utenti sia verso i brand”, conclude Dario Mancini, Regional Manager Italy and EMEA Emerging Markets, a proposito del progetto.

Per trovare i punti di ricarica sull’app basta una semplice emoji

Basterà, infatti, inserire l’emoji della presa elettrica che si trova su qualsiasi dispositivo mobile (iOS e Android), per trovare il punto di ricarica più vicino e grazie alla dedizione dei Map Editor l’app sarà sempre aggiornata.

I punti di ricarica segnalati sull’app di Waze sono presenti in tutte le regioni italiane, ma nella top 5 delle regioni con il numero maggiore di punti di ricarica segnalati sull’app di Waze, si attesta al primo posto la Lombardia, seguita da Toscana, Piemonte, Emilia Romagna e Lazio. Le città, invece, che registrano il numero più alto di punti di ricarica segnalati sulla mappa di Waze sono Roma, Firenze, Genova e Bologna.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy