Interactive

Un inedito Daniel Ricciardo eroe del video ‘After the Apex’ per il game F1 2021 di EA Sports. Tra live action e graphic novel, è il primo di quattro episodi firmati dall’agenzia 20something

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

‘Guidato’ dal vincitore del Gran Premio d’Italia, Daniel Ricciardo, ‘After the Apex’ è una nuova serie di contenuti per il game F1 2021, creato da EA Sports.

Il primo di quattro video con protagonista il pilota automobilistico australiano porta gli spettatori dentro l’amore per il pericolo di Daniel. Descrivendo in dettaglio il comportamento di Ricciardo alla ricerca del brivido, e risalendo fino alla sua infanzia, il video riesce a dare agli spettatori un’idea di ciò che rende Daniel Ricciardo così bravo in quello che fa, attraverso però una lente mai vista prima: un mondo estremo, astratto e psichedelico.

After the Apex’ vuole infatti mostrare agli spettatori la ‘persona dietro il campione’, attirando al contempo gli appassionati di F1 nel mondo del gaming. Spettacoli come ‘Drive to Survive’ hanno iniziato a creare un richiesta da parte di grandi numeri di persone per questo tipo di contenuto, ma l’intimità che si crea tra fan e sportivi è qualcosa di assolutamente differente all’interno di un game come quello prodotto da EA Sports.

Alex Wilde, Athlete Relations Director di EA Sports, spiega in una nota: “Daniel Ricciardo fa parte da molto tempo della famiglia di EA Sports. La serie di contenuti prevista si estenderà oltre i video e i media tradizionali, con soluzioni che vivranno nel mondo reale e si integreranno nel gioco stesso. Non vediamo l’ora di poter ammirare questa ibridazione mentre prende vita in una ‘nuova’ esistenza“.

Elliott Starr, Head of Copy dell’agenzia 20something, aggiunge: “Un campione come Daniel Ricciardo è una ‘hot property’. Basta una rapida ricerca su Youtube e si è sommersi da scherzosi branded content. Uno dei miei preferiti è quello che fa conoscere agli spettatori l’amore di Daniel per le cotolette, le celebri schnitzel viennesi. Per questa ragione avevamo ben chiaro l’obiettivo di fare qualcosa che fosse diverso dal questo mare di contenuti disponibili a tutti. Abbiamo così perseguito una direzione che mescolasse attività live e animazione. Inoltre, abbiamo trasferito elementi creativi dal game nel nostro lavoro, ed elementi del nostro lavoro, all’interno del game”.

Alla squadra creativa si è unito lo stesso Daniel che ha aiutato con il concept iniziale: il risultato è stata la creazione di una forte identità visiva, totalmente differente dalle grafiche tipiche delle corse. Il lavoro finale mostra sì velocità e aggressività, ma anche profondità, con elementi grafici e colori straordinari, stridenti e contrastanti. Tra i campioni della F1, Ricciardo di staglia come un unicorno, in termini di talento, personalità e creatività.

Credit

EA Sports
Athlete Relations Director: Alex Wilde
Senior Marketing & Communications Manager: Jason Nikkinen

Codemasters
Director Of Communications: Shaun White

20something
Executive Creative Director: Will Thacker
Head Of Copy: Elliott Starr
Art Director: Samuel Guillotel
Designer: Casey Highfield
Account Manager: Amy Greasby

Production
Production Company: Kode Media
Director: Otis Dominique
Executive Producers: Jack Goodwin & Matt Fleming
Producers: Danielle Wright & Emily O’meara
Illustration And Animation: Anthony Schepperd
Editor: Ashley White
Composition: Echoic Audio
Sound Design & Mix: Echoic Audio
Dop: Courtney Bennett
Colour: Stef Colosi
Colour Producers: Kara Chhatwal

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy