Interactive

Twitter si lancia nei podcast e acquisisce la piattaforma Breaker, che dal 15 gennaio prossimo cesserà di esistere

Twitter ha comprato Breaker, una piattaforma che permette di cercare, scoprire e gestire i podcast. A queste funzioni si aggiungono anche quelle di social network che permettono di seguire i propri amici, pubblicare commenti sui podcast, condividere quelli preferiti, mettere like.

La notizia è stata confermata dal Ceo di Breaker, Erik Berlin, che in un blog post ha scritto “Siamo felici di annunciare che il team di Breaker si unirà a Twitter. Siamo veramente appassionati di comunicazione audio e siamo ispirati dai modi in cui Twitter sta facilitando le conversazioni pubbliche per le persone in tutto il mondo. Siamo colpiti dallo spirito imprenditoriale di Twitter ed entusiasti delle nuove esperienze che il team sta creando”.

Grazie a questa acquisizione gli sviluppatori di Breaker si uniranno al team che sta lavorando a Twitter Spaces, nuova funzione che consente agli utenti di chattare in tempo reale usando la voce invece del testo, prodotto che è in test da dicembre.

L’app Breaker verrà chiusa il 15 gennaio prossimo, quindi non sarà più presente da quella data sugli store di Android e di iOs.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy