Interactive

Sara Buluggiu – Magnite: “Lavoriamo per i nostri clienti, non siamo in concorrenza con loro”

Sara Buluggiu, MD Italia, Spagna e MENA, Magnite

Magnite nasce dall’unione di RUBICON PROJECT e Telaria. Entrambe le aziende hanno portato alla nuova realtà relazioni con i publisher premium e funzionalità tecniche uniche: Telaria, in quanto leader nello spazio CTV, e Rubicon Project, in qualità di esperto nelle operazioni programmatiche”, esordisce Sara Buluggiu, MD Italia, Spagna e MENA di Magnite. “Insieme hanno dato vita a Magnite, la più grande piattaforma lato vendita indipendente del mondo per qualsiasi canale e formato, che permette ai publisher di entrare in contatto con i buyer e i brand, creando un’alternativa globale e indipendente agli attori di soluzioni chiuse nell’ecosistema. Siamo il fornitore omnicanale fondamentale per i buyer nei vari formati, schermi e aree geografiche”.

Ma in pratica, quali sono i vantaggio della vostra offerta?
Noi non siamo di proprietà di un ecosistema chiuso né di una grande azienda di telecomunicazioni: ciò significa che lavoriamo per i nostri clienti, non siamo in concorrenza con loro. Se consideriamo le altre SSP indipendenti, invece, nessuna può vantare la stessa impronta globale e contemporaneamente supportare una gamma di formati così completa, inclusa la CTV. Questo significa che siamo meglio posizionati per servire i nostri clienti ovunque si trovino e qualunque siano i loro obiettivi. Come Magnite, consentiamo a migliaia di publisher di entrare in contatto con migliaia di buyer e brand, creando un’alternativa globale e indipendente alle soluzioni chiuse nell’ecosistema. Inoltre, la nuova azienda sarà un fornitore omnicanale fondamentale per i buyer nei vari formati, schermi e aree geografiche.

Guardiamo in particolare all’offerta ‘integrata’: quali sono i plus per gli acquirenti?
Siamo entusiasti di iniziare questo nuovo capitolo. Essere la più grande piattaforma lato vendita indipendente e omnicanale del mondo con solide funzionalità CTV ci pone in un’ottima posizione per aiutare da un lato i publisher a monetizzare tutti i tipi di asta e dall’altro per consentire ai buyer di raggiungere in modo sicuro ed efficiente gli obiettivi delle loro campagne.

Il ruolo della Connected TV (CTV) sta cambiando rapidamente: come si posiziona (e si posizionerà) nello scenario futuro dei media?
Poiché sempre più utenti guardano contenuti premium lunghi e articolati tramite la CTV, questo canale sta diventando sempre più importante anche per gli advertiser. Siamo convinti, in realtà, che la CTV diventerà il canale predefinito con cui il pubblico accederà ai contenuti televisivi, poiché la CTV sta mettendo in discussione l’efficienza del modello televisivo tradizionale. Oggi i buyer nel settore televisivo necessitano di relazioni con decine di partner diversi e devono condurre decine di transazioni one-to-one per ottenere una copertura considerevole. Grazie al programmatic, gli advertiser risparmiano tempo perché possono attingere all’inventory da svariate fonti CTV con meno transazioni, senza sacrificare qualità o scalabilità. Inoltre, la possibilità di intrecciare dati first-party e third-party negli acquisti CTV significa che gli advertiser hanno molti modi per raggiungere strategicamente i loro clienti target, cosa difficilmente realizzabile attraverso la TV tradizionale. Magnite è molto ben posizionata per rispondere alle esigenze dei marketer che sono alla ricerca di una vera opportunità di acquisto di annunci programmatici omnicanale.

Essere partner dei buyer: che cosa significa nei fatti?
Offriamo ai buyer una protezione avanzata del brand e una protezione dalle frodi su scala globale, nonché una tecnologia di prim’ordine per aiutare gli advertiser a trovare maggiormente le audience che desiderano in tutti i canali e formati. Continuiamo a investire in tecnologie e offerte che semplifichino gli investimenti per i buyer, rendendoli più efficienti, e aumentino l’accesso sulla nostra piattaforma a una inventory differenziata e di alta qualità.

Per chiudere, un’ultima domanda: quali sono gli obiettivi di Magnite per il 2021?
Guardando al 2021, puntiamo a essere un fornitore chiave per i publisher e i buyer, in grado di fornire tecnologia e consulenza esperta e super partes. Questo è un momento dalle grandi potenzialtà ancora da esprimere: non vediamo l’ora di capitalizzare l’opportunità della CTV, così come dell’audio, del video OTT e di altri formati. Magnite si impegna costantemente a migliorare la longevità e la salute dell’intero ecosistema dell’advertising attraverso un lavoro quotidiano e una collaborazione continua.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy