Interactive

Nasce Miravilius, piattaforma streaming per turisti virtuali alla scoperta di città e culture nel mondo

Da un anno a questa parte, i settori costretti a mettersi in pausa sono stati tanti. Le aziende di servizi, soprattutto quelle operanti nel settore del turismo, hanno dovuto trovare strade alternative per sopperire alle perdite registrate nei primi mesi del 2020. Attraverso l’utilizzo della digitalizzazione, sono tante le iniziative organizzate da musei o destinazioni turistiche per cercare di accorciare le distanze e tenere alto l’umore delle persone, ma non basta: ciò che manca di più è la possibilità di scoprire luoghi nuovi, come culture e tradizioni diverse.

Per questo nasce Miravilius, la piattaforma streaming che, attraverso un network di professionisti del settore, desidera raccontare il turismo in maniera differente, coniugando tecnologia e passione. Con l’obiettivo di rivivere anche da casa la vera essenza del turismo, Miravilius organizza degli eventi in diretta che non sono solo una finestra sulle città in tutto il mondo, ma accompagnano e arricchiscono l’intera visita, proprio come dal vivo. Solo nell’ultimo mese sono più di 200 le persone che si sono affidate ai Live Tour di Miravilius, collegandosi da varie parti del mondo.

Grazie all’aiuto di esperti sul posto, i turisti virtuali possono fare un tour della città tramite una diretta streaming, che permette di vivere un’esperienza dal vivo e garantisce un’interazione immediata, poiché proprio come se si fosse in presenza, la guida può rispondere a qualsiasi dubbio o domanda.

Tra le mete proposte da Miravilius è possibile trovare numerose città italiane e diverse destinazioni straniere come Tokyo, New York, Buenos Aires e Tel Aviv.

Il servizio offerto da Miravilius serve anche a chi, di ritorno da un viaggio, si accorge di aver saltato tappe importanti e con un po’ di rimpianto pensa a quando si presenterà un’altra occasione per tornare fisicamente. Per questo Miravilius, oltre a organizzare i live tour, punta a creare una community, che una volta finite le dirette possa fornire punti di riferimento anche futuri nelle varie città.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy