Interactive

L’adv sul gaming cresce a doppia cifra: nel 2021 le stime parlano di +30,8% YoY, per un totale di 115 miliardi di dollari a livello globale

Il segmento del gaming è la categoria più ampia e redditizia del settore delle app mobili e genera circa il 60% delle entrate totali delle app. All’interno di questo comparto, le entrate pubblicitarie dovrebbero superare quest’anno per la prima volta la soglia dei 100 milioni di dollari dopo aver registrato una significativa crescita su base annua dal 2020. Secondo i dati presentati da Wette.de, le entrate pubblicitarie dovrebbero raggiungere i 115 miliardi di dollari nel 2021 dopo un aumento del 30,8% su base annua.

L’industria dei giochi è una delle industrie in più rapida crescita in circolazione e ha beneficiato notevolmente dei lockdown del 2020, vedendo un aumento significativo del coinvolgimento degli utenti. Il segmento dei giochi del settore delle app mobili si è basato su questo slancio e si prevede una crescita significativa nel 2021 in tre dei suoi principali flussi di entrate: pubblicità, acquisti in-app e entrate da app a pagamento.

In particolare, si stima che il flusso di entrate pubblicitarie sia quello con la crescita più alta tra i tre segmenti nel 2021, con un incremento impressionante del 30,8% su base annua, raggiungendo 115 miliardi di dollari entro la fine del 2021, rispetto ai poco più di 88 miliardi nel 2020, tagliando così un traguardo importante in quanto il comparto supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di dollari. Si prevede inoltre che i ricavi pubblicitari cresceranno a un tasso di crescita annuo composto del 12,62% nel quadriennio 2021-2025, raggiungendo una cifra stimata di 185 miliardi di dollari entro la fine del periodo di previsione.

Gli acquisti in-app, invece, rappresentano il flusso di entrate più redditizio per le app di gaming mobile e si prevede che registreranno anch’esse una crescita significativa nel 2021, benchè a un livello inferiore alle entrate pubblicitarie. Si prevede infatti che i ricavi dagli acquisti in-app registreranno una crescita del 22,1% su base annua nel 2021, raggiungendo un volume previsto di 133 miliardi di dollari, rispetto ai soli 109 miliardi di dollari nell’anno 2020.

“Tutti i giochi hanno subito un aumento dal 2020 e le app di gioco mobile hanno inevitabilmente beneficiato dalle condizioni di lockdown diffuse globalmente”, commenta in una nota Robert Pascal, redattore eSport di Wette.de. “L’industria sembra pronta a sfruttare questo slancio e i numeri del 2021 sono le prime indicazioni che l’industria ha approfittato ben più di un semplice colpo di fortuna nel 2020: dovrebbe essere una forza da non sottovalutare nei prossimi anni”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy