Interactive

La deprecazione dei cookie di terze parti rilancia il CRM. Il tema è al centro delle prossime Provocative Conversations di Wavemaker

Nell’ambito delle Provocative Conversations organizzate da WAVEMAKER – agenzia media di GROUPM – per  propri clienti,  una nuova puntata delle riflessioni sul futuro dell’identità degli utenti e della gestione della relazione con i consumatori.

Mentre si è acceso il dibattito relativo al futuro prossimo dell’identità digitale e alle possibili soluzioni tecnologiche che ridefiniranno il modo di fare marketing digitale nell’era post-cookie, le aziende necessitano di punti fermi su cui impostare fin d’oggi loro strategie future, senza il timore di costruire su un terreno destinato a mutare.

La grande certezza del mondo post-cookie sono i dati di prima parte. Ecco perché diventa ancora più importante saper trarre il massimo dai dati in possesso delle aziende e saper integrare le attività di CRM in un più vasto ecosistema di comunicazione che va dall’ADV, alla conversione via eCommerce o nei negozi fisici, fino ai programmi di loyalty.

Se ne parlerà il prossimo venerdì 21 maggio ore 9.00. L’invito è riservato esclusivamente ai clienti dell’agenzia. 

Interverranno

Marco Magnaghi (Chief Digital Officer Wavemaker)

Giorgia Motta (Head of Marketing Automation Wavemaker )

Modera Francesco Riccadonna (General Manager Wavemaker)

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy