Interactive

Il nuovo Report di Samsung Ads Europe conferma che il pubblico della Connected TV privilegia sempre più il Video On Demand nei cinque paesi dell’EU5

Samsung Ads Europe ha presentato un nuovo Report, relativo all’intero anno 2020, che mostra come il pubblico sia cambiato drasticamente. ‘Decoding the on-demand TV landscape‘ esplora in dettaglio il panorama dei video on demand (VOD) nella sue diverse declinazioni, rivelando che in Europa, le visualizzazioni SVOD sui televisori Samsung sono aumentate del 35%, mentre il tempo di visione AVOD è cresciuto del 74%, emergendo come una tendenza chiave per guidare gli investimenti degli inserzionisti.

Samsung Ads Europe, la divisione media e pubblicità di Samsung Electronics, ha utilizzato le informazioni di milioni di dispositivi Samsung Smart TV nei paesi ‘EU5’: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Italia. Il rapporto riflette la crescente frammentazione di tutto il pubblico televisivo, suddiviso non solo tra lineare e OTT, ma tra i tipi di streaming all’interno dello stesso OTT.

Il rapporto rivela che per l’intero anno 2020, il tempo di visione è aumentato in tutte le aree della televisione. Il tempo trascorso in streaming sui televisori Samsung in Europa è aumentato del 61% a due ore e 53 minuti al giorno. In confronto, il tempo trascorso a guardare la TV lineare, sempre sui televisori Samsung, è aumentato del 34% fino a due ore e 30 minuti. Guardando in particolare al Regno Unito, il tempo trascorso in streaming sui televisori Samsung è aumentato del 62%, a tre ore e cinque minuti al giorno, mentre la TV lineare fa registrare in media di due ore e 24 minuti al giorno. I dati identificano anche un numero crescente di spettatori che non consumano alcun contenuto lineare sulla propria TV. L’anno scorso le TV ‘Streaming Only’ sono cresciute fino al 17% dei dispositivi del Regno Unito, una crescita costante dal 14% nel gennaio 2020.

La Subscription VOD sta arrivando a saturazione

In termini assoluti, SVOD ha continuato a mostrare un’enorme incremento della visualizzazione nel 2020, crescendo fino a rappresentare il 55% del tempo di streaming nel Regno Unito. Tuttavia, la sua quota di visualizzazione totale all’interno dello streaming ha iniziato a stabilizzarsi, aumentando dell’1% nel Regno Unito ma diminuendo dell’1% in Europa. Ciò suggerisce che alcuni spettatori hanno forse iniziato a raggiungere la ‘spesa massima’ disponibile per gli abbonamenti mensili, ma stanno espandendo le loro fonti, cercando contenuti gratuiti per integrare i loro pacchetti di abbonamento.

Advertising VOD (e Broadcasted VOD): una tendenza in crescita nel CTV

Il video on demand supportato da pubblicità, sebbene ancora agli inizi, mostra un potenziale come trend emergente di grande interesse per gli inserzionisti. Il tempo medio trascorso a guardare AVOD sui televisori Samsung è cresciuto a un tasso del 74% anno su anno in Europa. Nel Regno Unito, entro la fine del 2020 i britannici hanno consumato un totale di 1 ora e 17 minuti di contenuti AVOD al giorno sui loro televisori, rispetto ai 48 minuti di inizio anno. L’arrivo e la crescita di piattaforme di streaming supportate da pubblicità come Rakuten TV, Pluto TV e Samsung TV Plus potrebbero aver contribuito alla crescita relativa di AVOD.

La richiesta di contenuti premium gratuiti e curati si è riflessa nella crescita del servizio di streaming gratuito supportato da pubblicità di Samsung, Samsung TV Plus, che offre TV in streaming live e on demand. Durante lo scorso anno il numero di spettatori di Samsung TV Plus è cresciuto del 110% in tutta Europa. È interessante notare che il 43% del pubblico di TV Plus ha guardato meno di quattro ore di TV lineare al mese nell’ultimo trimestre del 2020.

“L’anno scorso è stato un anno dirompente per ogni settore. È chiaro che in TV gli eventi del 2020 hanno accelerato la crescita del VOD ma anche la frammentazione tra i diversi formati. Il nostro rapporto riflette il fatto che l’evoluzione del pubblico è incredibilmente complessa. Anche all’interno della categoria dello streaming – in rapida crescita -, il pubblico si sta frammentando negli diversi ambiti OTT”, è il commente di Alex Hole, Vice President di Samsung Ads Europe nella nota che accompagna il Report. “La crescita dello streaming mostra che l’appetito per i contenuti sta solo crescendo. Questa è una tendenza che ci aspettiamo di vedere continuare nel 2021, poiché le opzioni di contenuto stanno proliferando e gli spettatori si confermano alla ricerca di nuove modalità di vedere i contenuti preferiti. Un momento entusiasmante per gli inserzionisti che cercano di entrare in contatto con gli spettatori sullo schermo più grande della casa”.

Related articles

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy