Interactive

I social media si evolvono alla velocità della luce, social commerce e customer care i terreni di ‘scontro’. Il Report di Hootsuite

Il 2021 per i social media è stata un’ottima annata e il 2022 si prospetta addirittura migliore. Ed ecco che, completo di tutti i dettagli sui comportamenti emergenti del settore, nonché sulle piattaforme innovative e quelle che ormai si danno già per scontate, arriva il sesto Social Trends Report annuale di Hootsuite, che  rivela le cinque principali forze che nel 2022 plasmeranno i social.

Nato da un questionario che ha coinvolto oltre 18.000 marketer, e supportato da dati globali e insight di esperti del settore, clienti e partner, il report ha rilevato che:

  • I brand più smart stanno finalmente facendo community nel modo giusto, collaborando con i creator per connettersi con nuove audience, guadagnandosi la loro fiducia e ottenendo in cambio un nuovo capitale culturale
  • Quando si parla di creatività e social advertising dei brand, i consumatori stanno dimostrando standard più alti, ma sanno anche premiare chi dimostra di saperci fare
  • Avendo visto il valore dei social nel marketing, i business leader stanno trovando modi innovativi per estendere il loro impatto all’interno delle loro organizzazioni
  • Il social commerce sta diventando un canale di vendita al dettaglio di proporzioni mainstream: brand di ogni dimensione aprono vetrine social e spingono oltre i limiti dell’online shopping experience.
  • Mentre la domanda di customer service sui social aumenta, le organizzazioni più ‘social‘ stanno già superando i loro concorrenti attraverso un customer care migliore

“Mentre l’impatto dei social media continua a crescere ed evolversi in tutto il mondo, il mercato continuerà a rilasciare indizi su ciò che vuole collettivamente”, commenta in una nota Maggie Lower, CMO di Hootsuite. “Oggi, tutti ascoltiamo e ci adattiamo alla velocità della luce, mentre le community digitali diventano sempre più centrali nella vita dei consumatori e i brand sono tenuti a rispettare standard ancora più elevati. Inoltre, stiamo vedendo i social fare breccia al di fuori dei dipartimenti di marketing: il social commerce sta raggiungendo la piena maturità e le opportunità di customer care sulle nostre piattaforme preferite nascono in continuazione”.

Con più di 4,5 miliardi di persone che usano i social media – e con le vite fisiche e digitali di tutti che si intrecciano sempre di più – navigare nel panorama dei social media è diventato un compito ancora più complesso per i brand e le imprese. Anche se tenere il passo può sembrare scoraggiante, Hootsuite incoraggia i lettori a immergersi in profondità nelle community online per trovare il loro scopo autentico, pensare strategicamente e correre i rischi necessari a sfidare le aspettative e superare i concorrenti nel 2022.

“Dopo tempi turbolenti, in cui le organizzazioni sono state costrette a operare tatticamente, è ora che i marketer tornino di nuovo a pensare in modo strategico”, conclude Tom Keiser, CEO di Hootsuite. “Capiamo come creare online community connesse; sosteniamo l’infinito potenziale del social commerce e del customer care; facciamo scelte coraggiose fondate sui dati, la nostra visione e il nostro scopo; e facciamo in modo che si chiedano come abbiamo fatto“.

Qui è possibile scaricare il report completo.

Related articles