Interactive

Dive Esports e Dolly Noir collaborano per approcciare nuove audience. Primo passo, una campagna di influencer marketing con l’ingaggio di talent in ambito gaming

Dive Esports, azienda specializzata nel campo degli eSports e dei media, e Dolly Noire, il brand nato a Milano nel 2013, annunciano oggi il lancio di una collaborazione grazie alla quale entrambe le realtà potranno approcciare nuove audience e crescere insieme in virtù delle diverse esperienze maturate negli anni. In particolare, le attività pensate da Dive consentiranno di generare traffico verso l’eCommerce di Dolly Noire, attraverso call-to-action e attivazioni di talent mirate.

La campagna di influencer marketing, basata su una accurata selezione dei creator da coinvolgere in virtù delle loro community e del miglior timing per l’attivazione dei loro canali, vedrà l’attivazione dei profili di Piz, celebre pro-player e streamer di Fortnite, in occasione del lancio del suo torneo – la Piz Cup – aperto alla community italiana. In questa occasione, Dolly Noire sarà il suo streetwear partner, per capitalizzare il picco di attenzione su Piz attraverso contenuti dedicati, facendo in modo che la sua community colleghi l’evento al brand sia nella fase di comunicazione che nel ricordo dell’esperienza.

“L’organizzazione di tornei dedicati alle personalità più famose della community su Fortnite è ormai frequente, in questo caso però vogliamo fare un ulteriore passo avanti nell’utilizzarlo come strumento di comunicazione a disposizione dei brand”, commenta nella nota Massimiliano Rossi, co-fondatore di Dive Esports. “In questo caso l’evento diventa un’occasione unica, una competizione che consentirà ai giocatori di mettersi alla prova durante un evento ‘limited edition’ e al contempo a Dolly Noire di fare leva su un’esperienza memorabile e irripetibile, che si differenzia dalle competizioni standard e genera una market story, per raggiungere il target desiderato”.

Parallelamente, Giuse360 (streamer di FIFA, appassionato della saga di Dragon Ball) e Volpescu (streamer esperto di manga, che utilizza Twitch per sessioni dedicate a Dragon Ball e a tutto il mondo nipponico) faranno da cassa di risonanza all’attività attraverso contenuti legati alla comune passione per la saga dell’ormai famosissimo Son Goku, che condivideranno su Twitch e sui loro profili social per mettere in contatto Dolly Noire con le loro community.

“Dive Esports ci ha guidato nella costruzione di una strategia pensata per intercettare le nuove generazioni in particolare grazie a Twitch, piattaforma che oggi sta riuscendo ad attrarre un pubblico sempre più trasversale e che ci aiuterà a intercettare un target demografico che, come dimostrato anche da diversi studi recenti, è sempre più sfuggente”, aggiunge Daniele Crepaldi, Brand Manager e Founder di Dolly Noire. “Crediamo che dall’unione tra l’expertise nell’utilizzo dei nuovi social media e la nostra esperienza in ambito streetwear e lifestyle potrà nascere una collaborazione che anche in futuro consentirà a entrambe di dare ancora più risalto al talento e all’eccellenza”.

La campagna si concluderà il 13 maggio.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy