Interactive

Criteo estende la partnership con Lengow per aiutare i retailer a rimanere in contatto con i clienti dei negozi

La partnership tra Criteo e Lengow riflette il grande cambiamento delle abitudini di consumo sulla scia del Covid-19. Con l’emergere di nuove sfide e priorità, i consumatori trascorrono più tempo online, ovunque si trovino e con qualsiasi modalità di acquisto. Il risultato? I retailer stanno lottando per soddisfare la domanda e i clienti stanno diventando sempre più scontenti della loro esperienza online. In Francia, per esempio, nel periodo precedente l’inizio della stagione dei saldi estivi, il 61% dei consumatori ha dichiarato di essere insoddisfatto della propria esperienza online.

Per rispondere a questa sfida, Criteo ha lanciato una nuova offerta in collaborazione con Lengow, per esplorare nuove e più efficaci strategie omnichannel in grado di offrire un’esperienza utente online ottimale. Il progetto rappresenta una reale opportunità per i retailer tradizionali di rimanere in contatto con i propri clienti offrendo loro raccomandazioni significative basate sulla disponibilità delle loro scorte in tempo reale. In un momento in cui i consumatori sono sempre più preoccupati per la propria salute e i contatti fisici, i retailer possono anche contribuire a ridurre il tempo trascorso a navigare e acquistare in negozio, con le opzioni click-and-collect disponibili.

Len Ostroff, SVP, Strategic Partnerships & Alliances di Criteo, dichiara nella nota: “Il Covid-19 ha cambiato per sempre il panorama commerciale. In questo nuovo mondo, vediamo i retailer omnichannel più smart combinare la convenienza, l’ispirazione e il servizio disponibili nei luoghi fisici con le caratteristiche di facilità, rilevabilità e personalizzazione del digitale. La nostra partnership con Lengow sfrutta la disponibilità delle sue inventory di dati locali, migliorando la customer experience e la personalizzazione delle raccomandazioni sui prodotti”.

Con l’avvicinarsi del periodo dei saldi estivi e il protrarsi di un panorama sempre più complesso per i retailer e i brand nell’economia post-Covid, questa partnership offre la possibilità di migliorare l’impatto delle campagne pubblicitarie e della personalizzazione. Ciò si traduce in una maggiore capacità di intercettare i clienti offline e creare connessioni più significative con gli utenti.

Mickael Froger, CEO di Lengow, aggiunge: “Negli ultimi mesi abbiamo osservato da parte dei retailer non solo europei un forte interesse nei confronti delle strategie web to store. La copertura online, le capacità di targeting e i dati precisi sui prodotti sono fattori chiave per il successo e Criteo si trova in una posizione unica sul mercato per generare un impatto sui clienti. Per noi è stata quindi una scelta naturale estendere la partnership con Criteo e siamo lieti di attivare i dati di inventory locali dei nostri retailer omnicanale sulla sua piattaforma”.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy