Interactive

Crescono ancora gli acquisti in-app di Twitch nel primo semestre 2021: 195,5 milioni di dollari, 140% in più rispetto ai primi sei mesi del 2020

Come tutti i giganti delle piattaforme di streaming, anche Twitch ha chiaramente beneficiato dei lockdown e del maggiore coinvolgimento ottenuto nel 2020, a seguito della pandemia di COVID-19. Secondo i dati presentati dalla tedesca Wette.de, tuttavia, Twitch non ha mollato la presa con l’allentarsi della restrizioni e ha generato 195,5 milioni di dollari di acquisti in-app nella prima metà del 2021, il 139,88% in più rispetto al pari periodo del 2020.

L’industria del gaming è fiorita in particolare quando le aziende sono state costrette a chiudere e i cittadini si sono trovati giocoforza a trovare modi alternativi di intrattenimento entro i limiti delle proprie case. Naturalmente, il gaming, che stava già crescendo rapidamente prima dello scoppio della pandemia, ha registrato un deciso aumento del coinvolgimento. Questo slancio si è chiaramente esteso al 2021, come evidenziato da uno dei brand più riconoscibili di questo mondo.

Twitch hanno vissuto un 2020 dai numeri impressionanti, ma che impallidiscono rispetto alle cifre del 2021. Nel primo e secondo trimestre del 2021, Twitch ha generato rispettivamente 98,7 milioni e 96,8 milioni di dollari in acquisti in-app per un totale combinato di 195,5 milioni per il primo semestre 2021. Questa cifra reppresenta un aumento del 140% rispetto al primo semestre 2020 quando gli acquisti in-app ammontavano a soli 81,5 milioni di dollari. Il primo trimestre del 2021 è anche un aumento del 35,3% trim/trim rispetto al quarto trimestre 2020.

Anche per il numero di download dell’app di Twitch è aumentato drasticamente nel 2020, soprattutto nel secondo trimestre, il primo trimestre colpito per intero dalla pandemia. Dopo l’inizio della pandemia globale, infatti, l’app Twitch è stata scaricata 24,92 milioni di volte nel secondo trimestre del 2020, con un aumento di quasi il 90% rispetto ai 13,12 milioni di download registrati nel primo trimestre del 2020.

Il numero di download deve ancora raggiungere le vette del secondo trimestre 2020, ma rimane ancora ben al di sopra dei livelli pre-pandemia. Nella prima metà del 2021, l’app Twitch è stata scaricata quasi 40 milioni di volte, con il primo trimestre che ha generato 21,74 milioni di download e il secondo trimestre che ha generato 18,17 milioni di download.

“Twitch sembra avviato a conservare lo slancio eccezionale di cui ha approfittato durante la pandemia nel 2020”, ha commentato Rex Pascual, analista eSport di wette.de. “La maggior parte del settore vede il superiore coinvolgimento del 2020 come un catalizzatore, che ha accelerato la crescita prevista, piuttosto che come un colpo di fortuna, eccezionale e destinato a non ripetersi. La performance del primo semestre di Twitch è la prova che questa assunzione è molto probabilmente vera”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy