Interactive

Coinvolgere 3 miliardi di giocatori in tutto il mondo: è l’obiettivo di Dentsu gaming, soluzione integrata di Dentsu Group accessibile a livello globale. Alla guida del progetto in Italia c’è Elisa Presutti

DENTSU ITALIA annuncia il lancio di dentsu gaming, una soluzione integrata che unisce l’ampia competenza nell’ambito del gaming presente storicamente nel network di dentsu japan, con la scala globale e le capacità specialistiche presenti all’interno di dentsu international.

La soluzione dentsu gaming sarà accessibile a livello globale sia tramite le sigle dell’area Media, sia tramite le agenzie creative e CXM, oltre che tramite il Content Business Design Center (CBDC) presente all’interno di dentsu Inc. Essendo una soluzione globale, dentsu gaming dà accesso a strategie specialistiche, attivazione e sviluppo della proprietà intellettuale (IP) originale, per i brand che vogliono connettersi e navigare nell’ecosistema del gaming.

Alla guida del lancio globale di dentsu gaming, Keiichi Yoshizaki, Executive Officer, Dentsu Inc., commenta in una nota: “La nostra filosofia è che il gaming è più di una semplice pubblicità: si tratta di creare, amplificare e dare slancio alla cultura e all’industria in generale. Con dentsu gaming lo facciamo attraverso i nostri studi di gaming interni, le iniziative imprenditoriali innovative, investendo in start-up di gaming e attraverso partnership strategiche su scala globale e questo ci distingue da tutti gli altri. La nostra eredità relativa al gaming, unica nel mercato giapponese, unita alla scala globale del nostro business internazionale, garantisce che dentsu gaming sia il modo ideale in cui siamo in grado di compiere progressi autentici e significativi per il miglioramento della community del gaming, dei nostri clienti, dei nostri partner e, naturalmente, delle nostre persone e della loro passione per il gioco”.

Elisa Presutti, Business Development Director MKTG – dentsu gaming

In Italia, il punto di riferimento per la soluzione dentsu gaming sarà Elisa Presutti, Business Development Director di MKTG, che racconta le caratteristiche del progetto italiano e l’importanza del progetto globale di dentsu: “Il mondo del gaming continua a mantenere trend di forte crescita anche in Italia. Una crescita che va ben al di là della popolarità che questo mondo ha conosciuto durante i recenti lockdown. Dentsu Gaming è un progetto per noi bellissimo e importante: una entusiasmante opportunità di unire le competenze globali di dentsu con le nostre esperienze locali per portare i nostri progetti verso un next level. L’Italia è nel gruppo dei primi paesi a lanciare la soluzione gaming, grazie a un team cross-agencies già rodato, con una storia già ricca di progetti di successo in questo ambito. Gillette, Vodafone, Pringles, Fonzies, Vigorsol, Benetton sono alcuni dei brand che abbiamo supportato con successo, grazie alle sinergie derivanti dalle expertise verticali di diverse sigle del nostro gruppo”.

Attraverso il suo network di agenzie e di team presenti in tutto il mondo, dentsu ora è in grado di offrire sviluppo di giochi/IP su misura, in-game advertising, game commerce, consumer promotion, native game integration, Realtà Aumentata (AR), Realtà Virtuale (VR), attivazione di talenti, esport ed experience design, tra le capacità principali di dentsu gaming.

Peter Huijboom, Global CEO, Media and Global Clients, dentsu international e uno dei principali fautori del lancio di dentsu gaming, aggiunge: “In dentsu abbiamo un modello di business veramente integrato e senza confini che garantisce una continua condivisione di insight, profonda conoscenza e specializzazioni a beneficio dei nostri clienti indipendentemente dalla loro area geografica: dentsu gaming ne è un perfetto esempio. Riunendo il talento eccezionale e la profonda esperienza di tutto il gruppo per il gaming, questa nuova soluzione globale rende più facile per clienti e partner sfruttare il potenziale del gaming per la crescita del business, attraverso le agenzie dentsu presenti nel mercato locale che già conoscono e di cui si fidano”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy