Interactive

Better Normal For All, Samsung presenta al CES (virtuale) la sua visione per un futuro migliore. Sostenibilità, educazione digitale e accessibilità le parole chiave

Samsung Electronics ha presentato la propria visione di un futuro migliore in occasione dell’edizione 2021 del Consumer Electronics Show (CES) e ha annunciato le novità di prodotto durante una conferenza stampa virtuale. L’azienda prosegue il suo percorso di innovazione attraverso lo sviluppo di soluzioni flessibili, connesse e intelligenti che utilizzano l’Intelligenza Artificiale per comprendere il contesto circostante e rendere le azioni quotidiane di ogni utente più semplici e fluide.

“Il nostro mondo oggi appare diverso e molte persone si trovano di fronte a una nuova realtà in cui, per esempio, la propria casa ha assunto un ruolo più importante e significativo. L’innovazione Samsung è sviluppata per offrire esperienze sempre più customizzate e intuitive, che esprimano la personalità di ognuno, e stiamo per questo lavorando con massimo impegno all’introduzione di tecnologie di ultima generazione, utilizzando l’Intelligenza Artificiale come elemento abilitante di un futuro migliore”, commenta nella nota Sebastian Seung, President and Head of Samsung Research, l’hub avanzato di R&D di Samsung Electronics che guida lo sviluppo delle future tecnologie, ottimizzando gli sforzi dell’azienda per migliorare l’esperienza tecnologica in ogni casa.

Esperienze d’uso altamente personalizzabili

Nell’ultimo anno le persone hanno trascorso più tempo in casa e questo ha trasformato le soluzioni tecnologiche in una vera e propria necessità. Il costante investimento di Samsung in un’innovazione in linea con gli stili di vita emergenti e in continua evoluzione, ha permesso all’azienda di stare al passo con i veloci cambiamenti dell’ultimo anno. Le innovazioni chiave presentate al CES 2021 includono il Samsung Bespoke 4 Porte Flex, l’ultima versione dei frigoriferi Bespoke caratterizzata da pannelli modulari e da una selezione di colori e materiali che permettono di scegliere l’estetica del proprio frigorifero; il MicroLED da 110 pollici: il nuovo schermo TV dotato di LED inorganici auto-illuminanti di dimensioni micrometriche con un design Infinity Screen sottile e quasi senza cornice, che si integra perfettamente nello spazio abitativo e che sarà lanciato a livello globale a partire da questa primavera. E ancora SmartThings Cooking: un nuovo servizio da Samsung SmartThings che è progettato per rendere l’esperienza più fluida in cucina. Un Meal Planner automatico che si appoggia all’Intelligenza Artificiale della piattaforma Whisk suggerisce i piatti per l’intera settimana, crea liste della spesa con gli ingredienti necessari a prepararli e si connette ai negozi online per fare acquisti direttamente dal frigorifero Family Hub™ o da smartphone. Samsung Health Smart Trainer, infine, trasforma la casa in una palestra personale permettendo di tracciare e analizzare la propria postura durante l’allenamento, come un vero personal trainer.

Intelligenza Artificiale e robot nella vita quotidiana

Samsung è da sempre pioniera dell’innovazione in ambito IA e robotica, con sette centri di ricerca dedicati. Integrando l’IA nei propri prodotti, Samsung sta creando nuove abitudini domestiche – dalle lavatrici che ottimizzano l’uso di acqua, detergenti e cicli di lavaggio, a TV con un Processore Quantum AI in grado di convertire contenuti HD in una sbalorditiva risoluzione 8K.

Le principali tecnologie presentate durante la conferenza stampa di Samsung in questo campo includono JetBot 90 AI+, un nuovo aspirapolvere che utilizza una tecnologia di riconoscimento degli oggetti per identificare e classificare gli oggetti che incontra sul suo cammino e per scegliere il miglior percorso. Samsung Bot™ Care,  che utilizza l’IA per riconoscere e rispondere ai comportamenti delle persone, agendo come un vero e proprio assistente robot. Sarà capace di imparare orari, impegni e abitudini per inviare messaggi di remind e aiutare le persone nell’organizzazione della propria vita quotidiana e delle giornate più impegnative. Samsung Bot™ Handy: attualmente in fase di sviluppo, si baserà su una tecnologia di IA avanzata per riconoscere e afferrare oggetti di diverse misure, forme e pesi, agendo come una vera e propria estensione dell’utente e aiutandolo nelle faccende domestiche. Sarà in grado di riconoscere i materiali di cui sono fatti i vari oggetti, applicando quindi la giusta pressione nell’afferrare e muovere gli oggetti che si trovano in casa, aiutando a sistemare stanze in disordine o a sparecchiare dopo un pasto.

Guardando al futuro, Samsung sta sviluppando ulteriori applicazioni concrete di tecnologia di IA: sta continuando a lavorare al proprio Samsung Bot™ Retail, che guiderà gli utenti in ambito retail, e GEMS, l’esoscheletro che aiuta negli spostamenti i pazienti con mobilità ridotta. Queste innovazioni permettono alla robotica di coesistere con le persone, con lo scopo di migliorarne le vite, adattandosi a una varietà di stili di vita e necessità complesse.

Per Samsung un futuro sostenibile richiede investimenti ad ampio spettro, ed è per questo che l’azienda si concentra su tre aree chiave, destinate a trarre il massimo vantaggio dall’innovazione tecnologica: sostenibilità, educazione digitale e accessibilità.

“Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per costruire un futuro migliore e più sostenibile. Focalizzandoci sull’ambiente, sulle persone e sulla società, continueremo a fornire ai nostri consumatori strumenti e tecnologie affidabili per affrontare le sfide di oggi e per costruire un futuro migliore per tutti”, conclude Sandeep Rana, Senior Manager, Environmental Sustainability Specialist di Samsung.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy