Interactive

Bennet sceglie il destination marketing di Waze per il Drive to Store e aumenta in due settimane l’affluenza verso i punti vendita grazie ai formati Pin, Arrow, Takeover e Search 

Grazie alla campagna estiva realizzata con Waze a giugno 2021 e attiva per due settimane, Bennet ha registrato 12.700 visite (fonte: AdSquare) verso i 73 punti vendita promossi attraverso i formati Pin, Arrow, Takeover e Search nella barra di ricerca di Waze.

“Abbiamo pianificato la nostra campagna con Waze” – spiega nella nota il Direttore Marketing e Comunicazione di Bennet Simone Pescatore – “perché pensavamo fosse il mezzo perfetto per comunicare la riapertura completa, in ogni reparto e negozio, di tutti i nostri punti vendita nel post lockdown e favorire quindi il pieno ritorno del pubblico. I risultati sono stati eccezionali: l’advertising in-auto attraverso Waze si è dimostrato un potente mezzo di visibilità perfettamente complementare ai più tradizionali media on-the-go quali affissioni e radio. Il digital out of home che Waze rappresenta, testimonia come la pubblicità digitale stia completamente rivoluzionando il settore del marketing e della comunicazione. Waze ci ha aiutati a generare traffico verso i nostri ipermercati, superstore e centri commerciali. Riteniamo che questa collaborazione possa diventare un nuovo tassello all’interno della strategia di comunicazione omnichannel di Bennet”.

Bennet negli ultimi tempi si è distinta maggiormente per la propensione alla crescita grazie a un importante piano di acquisizioni. Negli ultimi due anni l’azienda ha infatti perfezionato il passaggio sotto la propria insegna di 11 realtà tra ipermercati, superstore e gallerie commerciali, portando – a fine estate – a 74 il numero totale di punti vendita Bennet. Entro la fine dell’anno, 60 di essi ospiteranno punti di ritiro bennetdrive, il servizio eCommerce di Bennet, uno degli esempi più riusciti dell’integrazione con il digitale e l’omnicanalità promossa dall’Azienda.

Avvicinare i consumatori ai centri commerciali anche in estate

Nell’estate del 2021, in seguito all’allentamento delle restrizioni presenti in Italia a causa dell’emergenza Covid-19, Bennet ha scelto di affidarsi a Waze per informare i propri clienti della riapertura di tutti i reparti in ipermercati e superstore, e dei negozi all’interno dei centri commerciali, e comunicare quindi il ritorno alla normalità dello shopping con l’offerta nuovamente completa rispetto alla vendita dei soli prodotti essenziali consentita durante la pandemia.

A questo messaggio si è aggiunta la sfida di incoraggiare i clienti a fermarsi nei centri commerciali a giugno, un mese in cui solitamente la maggior parte delle persone preferisce stare all’aperto e socializzare piuttosto che trascorrere il proprio tempo acquistando in spazi chiusi, soprattutto dopo aver vissuto il duro periodo di lockdown.

Strategie integrate e omnicanale: l’approccio vincente nel post-pandemia

L’app di social navigation utilizzata da oltre 140 milioni di utenti in tutto il mondo ha contribuito al successo della campagna estiva realizzata da Bennet e secondo un’analisi effettuata da AdSquare come partner esterno, i formati di Waze hanno generato 12.700 visite verso i 73 negozi promossi durante le due settimane di attivazione. Rispetto a giugno 2020 Bennet ha registrato una crescita delle attività online e offline con un aumento del 9% dei clienti totali e un incremento della frequenza del 14%. Inoltre, rispetto a giugno 2020, Bennet ha accresciuto la propria quota di mercato nelle aree in cui opera di 0.7 punti percentuali e ha registrato l’8% in più in termini di fatturato a rete corrente.

Dario Mancini, Regional Manager Italy & EMEA Emerging Markets di Waze commenta: “Bennet ha scelto correttamente di puntare su una campagna integrata che inserisse anche la potenza drive to store di Waze per attrarre più clienti nei punti vendita in un periodo solitamente sfavorevole per gli acquisti indoor. La nostra app risponde perfettamente a questa esigenza grazie al destination marketing e, analizzando i risultati della campagna estiva, la scelta di annoverare Waze tra i partner da utilizzare in un’ottica omnicanale si è rivelata vincente sotto tutti i punti di vista. Inserire il destination marketing di Waze all’interno delle strategie di marketing integrate offre la possibilità ai brand di ottenere risultati concreti in termini di visibilità e performance. L’approccio vincente utilizzato da Bennet è totalmente replicabile anche in diversi settori e periodi di picco come il Black Friday e il Natale che stanno arrivando”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy