Interactive

Arriva Ad Studio, la piattaforma pubblicitaria di Spotify che mette a disposizione di tutti le potenzialità offerte dalla streaming intelligence per raggiungere il giusto target

Spotify lancia in Italia Ad Studio, la piattaforma pubblicitaria self-service che rende facile per chiunque creare e gestire direttamente campagne pubblicitarie audio e video su Spotify. Con un investimento minimo (si parte infatti da 250 euro), inserzionisti di ogni tipo e dimensione – imprese locali, concessionarie, catene di supermercati, negozi di elettronica, istituti e università per la promozione di corsi, open day o altre attività – hanno accesso alla streaming intelligence di Spotify. Inoltre, fornendo uno script, la piattaforma aiuta a creare annunci professionali in sole ventiquattro ore, senza costi aggiuntivi.

Il consumo di contenuti audio in streaming sta crescendo esponenzialmente e in Italia sta superando rapidamente la fruizione della radio. I dispositivi mobili sono cruciali in questa evoluzione, con gli ascoltatori che possono riprodurre direttamente dai propri smartphone un catalogo di musica e podcast in continua crescita.

Grazie a queste nuove abitudini di ascolto, ora gli inserzionisti hanno maggiori opportunità di connettersi con le persone nei momenti in cui queste stanno fruendo contenuti audio. Con Ad Studio è semplicissimo definire e raggiungere il pubblico desiderato su Spotify, veicolando il proprio messaggio ad ascoltatori esperti di tecnologia, amanti dei podcast, studenti o qualsiasi altro segmento della popolazione.

La piattaforma self-service permette, infatti, agli inserzionisti di identificare e scegliere il targeting giusto per raggiungere il pubblico di riferimento, creando e gestendo la propria campagna in tempo reale. Con gli efficaci strumenti di targeting a disposizione, è possibile decidere chi riceve il messaggio tramite filtri di posizione e di interesse, targeting per contesto in tempo reale e altro ancora. Sfruttando la raccolta di dati di prime parti di Spotify, Ad Studio aiuta a puntare al pubblico giusto.

Non importa se si stanno muovendo i primi passi nel mondo della pubblicità audio: con Ad Studio è facile iniziare perché basta un annuncio audio o video. E non sarà necessario scegliere tra annunci audio o video: usando entrambi i formati pubblicitari l’ad recall aumenta del 90% e la riconoscibilità del brand incrementa 2,2 volte (si va oltre il raddoppio). Infine, tutti gli annunci audio prodotti con Ad Studio possono essere modificati grazie agli strumenti di revisione, rendendo possibile fare cambiamenti e aggiustamenti in qualsiasi momento della campagna alla clip audio, alla musica e al mix finale.

“Il lancio di Ad Studio in Italia è destinato a rivoluzionare l’industria della pubblicità audio. Il rilascio di questo nuovo strumento rafforza il nostro impegno a fornire alle aziende e agli artisti di tutte le dimensioni le opportunità offerte dalla streaming intelligence di Spotify per raggiungere il loro pubblico di riferimento”, ha ricordato in una nota Alberto Mazzieri, Director of Sales di Spotify Italia. “Tramite Ad Studio anche le realtà di piccole e medie dimensioni possono testare facilmente una campagna su Spotify, misurarne l’impatto e sfruttare la potenza dell’audio”

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy