Interactive

Accordo tra DanAds e Aflorithmic per integrare la esclusiva API.audio ottimizzabile nella qualità grazie all’Artificial Intelligence

DanAds, la società di ad-tech svedese per il self-serve ad management, ha chiuso un accordo con Aflorithmic, la prima soluzione al mondo completamente automatizzabile per l’audio end-to-end, che crea annunci sintetici e li pubblica direttamente sui siti web degli editori.

Aflorithmic si è integrata con DanAds già un anno fa, rendendo la sua esclusiva API.audio parte delle capacità tecnologiche di questa società. Lo strumento consente alle aziende di automatizzare la produzione audio a costi contenuti con voci sintetiche e template audio specificamente progettati. Gli utenti devono semplicemente scrivere uno script, scegliere quella più adatta tra le loro voci preferite, poi convertire il testo in parlato, aggiungere un pattern del suono e un’ottimizzazione della qualità basata sull’intelligenza artificiale. Il risultato è un annuncio audio dal suono professionale, pronto per essere pubblicato, creato in pochi secondi.

Normalmente, la pubblicazione di campagne pubblicitarie sui siti web degli editori avviene tramite le piattaforme Demand Side Platform (DSP), che offrono ai clienti una gamma di editori e si prendono una grossa fetta dei ricavi ottenuti. Con DanAds, invece, i clienti sono in grado di trattenere una parte maggiore del loro spending, eliminando l’intermediario. I brand possono ora costruire i propri annunci audio in pochi secondi quando creano una campagna, per poi pubblicarla direttamente sul sito web di un editore. Tra i partner editoriali di DanAds figurano il Washington Post, Bloomberg Media e The Atlantic.

La tecnologia di Aflorithmic non solo consente di creare annunci audio in modo rapido ed economico, ma permette anche di realizzare campagne di marketing dinamiche e molto fresche. I brand hanno una maggiore flessibilità nel lanciare nuove pubblicità quando vogliono testare una diversa strategia di marketing, o una nuova funzione, oppure anche una nuova concorrenza. Sia i marchi più grandi che le aziende più piccole traggono notevoli vantaggi da questa agilità e dalla maggiore possibilità di essere creativi, oltre a raggiungere i milioni di persone che leggono i contenuti di un editore ogni mese.

“La possibilità di creare interi annunci audio da zero in pochi minuti è un vero e proprio cambiamento per il settore pubblicitario”, afferma in una nota Timo P. Kunz, cofondatore e CEO di Aflorithmic. “Per la prima volta, le aziende possono scrivere, produrre e pubblicare campagne pubblicitarie audio in un unico processo”.

“La nostra visione è sempre stata quella di rendere la pubblicità accessibile a un numero sempre maggiore di aziende. La tecnologia text-to-audio di Aflorithmic si adatta perfettamente a questo obiettivo e consentirà agli inserzionisti di tutte le dimensioni di iniziare a lavorare con l’audio, uno dei canali in più rapida crescita”, conclude Peo Persson, co-Fondatore e Head of Sales di DanAds.

Related articles