Healthcare

L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e VMLY&R ancora insieme per la nuova campagna 5×1000

Dopo la campagna tv, web, stampa e affissione dello scorso anno, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano riconferma la collaborazione con VMLY&R per la campagna del 5×1000 di quest’anno.

La nuova campagna della Fondazione IRCCS aveva la necessità di comunicare quanto sia importante continuare a sostenere la ricerca, anche in un periodo particolare e difficile come questo. Il 2020 ci ha portato a fronteggiare un’emergenza, che però non ha fermato la battaglia principale dell’Istituto: la lotta contro il cancro.

Ecco che nasce la campagna di affissione, stampa e digital 2020 dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, a firma di VMLY&R. La creatività mostra un medico, tanto affaticato quanto determinato. Quello che normalmente si legge in faccia a chi combatte contro un nemico temibile come il cancro, qui viene esplicitato ulteriormente e letteralmente. La campagna vuole essere un tributo a chi interviene, un invito a riflettere e un appello ad agire.

Il progetto è stato realizzato ancora una volta pro-bono. “Siamo felici di poter fare la nostra parte per una situazione così delicata e allo stesso tempo così importante” – dichiara nella nota Francesco Poletti, Ecd VMLY&R – “La forza della nostra agenzia è sempre stata la creatività e quando la si può applicare per fare del bene semplicemente vinciamo tutti. Auguriamo all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano di raccogliere quanti più fondi possibili, noi siamo al loro fianco”.

La campagna è stata realizzata internamente dall’agenzia di Via Tortona a Milano, la post-produzione porta la firma di Hogarth e la pianificazione media di WAVEMAKER, agenzie del gruppo WPP.

Credit

Executive Creative Director: Francesco Poletti

Digital Creative Director: Domenico Montemurro

Copywriter: Guido Brusoni

Art Director: Anna Urbano

Client Leader: Chiara Gilli

Post-produzione: Hogarth

Media: Wavemaker

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy