Healthcare

La Fabbrica con Napisan per il progetto ‘Igiene Insieme’. Obiettivo: scuola più sicura

Daniele Tranchini

Con la riapertura degli istituti scolastici, ragazzi, docenti, genitori e istituzioni guardano alle aule come uno dei luoghi determinanti per il futuro andamento dell’emergenza Covid-19.

Consapevole di tale contesto, nonché dell’importanza di un’educazione alle buone pratiche d’igiene, La Fabbrica, agenzia di comunicazione internazionale specializzata in progetti edutainment e istituzionali ed Ente Formatore MIUR, ha supportato Napisan, brand italiano parte del gruppo Reckitt Benckiser, nella realizzazione del progetto Igiene Insieme, dedicato alla promozione dell’igiene in ambito scolastico.

Una vera e propria piattaforma educativa, con giochi, consigli e una fornitura gratuita di prodotti per l’igiene profonda dei locali scolastici in vista del rientro in classe, realizzata anche grazie alla consulenza scientifica della Scuola di Specializzazione di Igiene e Medicina preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele.

Una fase preliminare del progetto ha visto l’organizzazione da parte di Napisan con il supporto di La Fabbrica di laboratori online per bambini e di webinar per quasi 5000 docenti, con l’obiettivo di educare, già da casa, alle corrette pratiche di igiene con metodi di apprendimento semplici e coinvolgenti.

Con l’apertura delle scuole, gli istituti scolastici aderenti all’iniziativa riceveranno il materiale didattico e informativo sulle corrette pratiche d’igiene e kit per l’igienizzazione sviluppato da La Fabbrica, per una donazione da parte di Napisan superiore a 1,5 milioni di euro. Grazie alla sinergia tra le due realtà, gli insegnanti potranno inoltre partecipare a un corso di formazione – sviluppato con la consulenza scientifica dell’Università San Raffaele – riconosciuto dal MIUR per l’assolvimento dell’obbligo formativo.

Daniele Tranchini, Ad La Fabbrica, commenta nella nota: “Da sempre La Fabbrica lavora per sviluppare i progetti educativi più efficaci e coinvolgenti adottando le modalità didattiche più efficaci per i giovani, in un contesto di formazione sempre partecipativo. Con questo spirito abbiamo sviluppato il progetto ‘Igiene Insieme’: per far sì che i nostri ragazzi possano tornare al più presto ad apprendere insieme e nella massima sicurezza, offrendo loro, in collaborazione con Napisan e Università San Raffaele, una piattaforma educativa che li aiuti a adottare comportamenti più sicuri e  la consapevolezza necessaria, in un momento così delicato. La risposta ricevuta e l’adesione massiccia al progetto da parte dei docenti testimonia l’importanza del tema.  Siamo certi che Igiene Insieme si rivelerà essere uno strumento importante e un ulteriore contributo a giovani, famiglie e docenti per iniziare questo nuovo anno scolastico con serenità”.

 

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy