For Good

Sempre più sostenibilità per il Gruppo Caviro che aderisce allo standard Equalitas. Valoritalia è l’ente certificatore

SimonPietro Felice, Direttore Generale Gruppo Caviro

Caviro continua il suo percorso di posizionamento quale azienda di riferimento nel mondo della sostenibilità scegliendo di aderire allo standard Equalitas.

La tutela ambientale costituisce uno dei principi sui quali il gruppo fonda da anni la sua attività adoperandosi per preservare il valore delle risorse naturali e cercando al contempo di ridurre l’impatto delle produzioni, incrementare il riciclo e la rigenerazione delle eccedenze.

Alla sensibilità ambientale si aggiunge una attenzione verso le tematiche etiche e sociali, che hanno permesso al Gruppo Caviro di affrontare i requisiti richiesti da Equalitas, una Certificazione di Sostenibilità con uno standard nato in Italia su misura delle aziende vitivinicole.

Equalitas prevede la possibilità di certificare tre dimensioni produttive: l’impresa (standard di Organizzazione), il prodotto finito (standard di Prodotto) e infine l’intero territorio di una Denominazione di Origine (standard di Territorio). Si tratta di una società Standard Owner, che cioè non certifica in proprio bensì accredita Enti di certificazione specialistici per svolgere le necessarie verifiche, in questo caso Valoritalia.

Per certificarsi con Equalitas le aziende devono dimostrare di aver adottato buone prassi (definite da precisi indicatori economici, ambientali e sociali tra loro integrati) che interessano tutte le fasi produttive, dalla vigna al trasporto del prodotto finito. Al termine del percorso le aziende devono redigere un Bilancio di Sostenibilità, nel quale vengono definite anche le policy di miglioramento. 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy