For Good

Fondazione Barilla lancia con Next 14 un progetto di comunicazione per promuovere un migliore equilibrio tra cibo, persone e pianeta. Comici e food influencer protagonisti di pillole video che uniscono divulgazione e intrattenimento

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Rendere consapevole il maggior numero di persone possibili su grandi temi globali è indispensabile per sostenere il cambiamento; talvolta, però, i messaggi trasmessi sono troppo complessi e poco concreti.
Per questo Fondazione Barilla ha deciso di parlare ad un pubblico ampio, semplificando i messaggi sul cibo, attraverso una campagna di comunicazione, focalizzata su canali digitali e radio e sviluppata grazie al supporto dell’agenzia digitale integrata Next 14.
La campagna, attraverso un sito rinnovato, pillole video che uniscono divulgazione e intrattenimento, una pianificazione cross-media e un libro, veicola messaggi semplici sui comportamenti virtuosi da adottare ogni giorno, per favorire un migliore equilibrio tra uomo, cibo e ambiente.
Comici, intrattenitori, food blogger tra i divulgatori di contenuti scientifici, per comprendere e agire con il sorriso. 
Con oltre 10 anni di studi e ricerca scientifica alle spalle, riferisce la nota, la Fondazione ha condotto un lavoro di ‘decodifica’ dei messaggi più complessi, per renderli accessibili e comprensibili da tutti, da chi, ogni giorno, si reca a fare la spesa, prepara il pranzo, si concede una serata al ristorante. A partire dal 23 maggio, data di messa online del nuovo sito internet della Fondazione Barilla, grazie a una pianificazione cross-media completa, saranno dunque diffusi una serie di strumenti in cui divulgazione e intrattenimento si fondono.
I messaggi al cuore della campagna verranno veicolati sul web e i social, e su 29 radio, nazionali e locali, appartenenti ai principali gruppi editoriali.
Tra le azioni e i contenuti di maggiore impatto, quelli legati al progetto Fondazione Show. Fondazione Barilla ha infatti affidato il compito di diffondere la conoscenza scientifica a comici e food influencer.
Lillo, Max Angioni, Laura Formenti, Carmine del Grosso e Yoko Yamada saranno protagonisti di 28 video, nei formati clip da 30 e da 15 secondi, in cui trasmetteranno notizie e informazioni utili a migliorare la nostra relazione con il Pianeta.
Allo stesso modo, in una fase successiva, i food influencer Cooker Girl, Max Mariola, Viola Leporatti e Ruben Bondì racconteranno davanti ai fornelli il legame tra cibo, salute e ambiente proponendo, in 12 video alcune ricette da replicare.
Il sito internet, rinnovato in un’ottica sempre più user-friendly, sarà il punto di riferimento di ogni iniziativa; attraverso il portale, inoltre, sarà possibile richiedere il libro, ‘100 Food Facts – Piccola guida per grandi cambiamenti’, contenente una selezione di 100 messaggi brevi con evidenze chiare associate a un gesto semplice da mettere in atto.
L’ideazione e la pianificazione delle nuove attività di comunicazione della Fondazione Barilla sono state affidate all’agenzia Next 14, mentre le attività di PR e media relation saranno seguite da INC, PR partner di Fondazione Barilla dal 2016.
Credit Next 14
Content
Silvia Napolitano                Client Director
Oscar Colombo                   Creative Director
Andrea Semerano              Content Project Manager
Paolo Bodini                        Account Manager
Media
Roberto Calzolari              Ad Next Strategy
Daniela Schnellinger        Cco
Matteo Pomi                     Digital Director
Emanuela Boggini             Media Director
Digital
Francesco Boano             Cto
Annachiara Orlandini      Digital Project Manager

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy