For Good

Che la chiamiamo mamma, genitore 1 o genitore 2, la musica non cambia. Lo dicono Rolling Stone Italia e VMLY&R con un instant ad all’insegna dell’inclusività

“Tutti abbiamo esultato per la vittoria dell’Italia agli Europei. È stato interessante vedere quale è stata la prima reazione dei giocatori: non hanno telefonato al genitore 1 o al genitore 2, hanno chiamato la mamma”.

Da queste parole, pronunciate in Senato due giorni fa durante la discussione sul Ddl Zan, è nata l’idea per questo instant ad di Rolling Stone Italia: una playlist di classici del rock nei quali la parola mother o mama è stata sostituita da parent 1 e parent 2. Questo contenuto, concepito, realizzato e pubblicato in poche ore, si inserisce all’interno del recente progetto Rockin’ Mamas, la campagna Rolling Stone che celebra le mamme di tutto il mondo. firmato VMLY&R.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy