Magnum celebra la Giornata internazionale del bacio portando in vita quello tra Dante & Beatrice. Il dipinto è di Roberto Ferri 

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Sì è tenuto ieri sera presso Palazzo Firenze a Roma, sede della Società Dante Alighieri, il vernissage di presentazione dell’opera Il Bacio di Dante e Beatrice, opera pittorica a firma dell’artista Roberto Ferri e commissionata da Magnum nell’ambito della campagna MagnumXDante.

Per coronare le celebrazioni del 700esimo anniversario della morte del Sommo Poeta, Magnum ispirato dal suo purpose, True to Pleasure, ha svelato l’opera rispondendo ad una domanda: …e se nessun piacere fosse impossibile?

Proprio il desiderio di portare in vita un piacere inaspettato e quasi inimmaginabile è alla base della creazione del quadro. Il tondo realizzato da Ferri rende possibile l’impossibile mettendo in scena il bacio mai dato fra il Sommo Poeta e Beatrice.

Ad accompagnare la rivelazione del Bacio, un film che mette in scena i movimenti, le ispirazioni e gli impulsi creativi che hanno portato alla realizzazione dell’opera.

Il Bacio di Dante e Beatrice sarà esposto a Palazzo Firenze, in piazza di Firenze 27 a Roma, e visitabile fino al 11 Luglio 2021 alle ore 13. Ma non solo: l’opera sarà fruibile da un più ampio pubblico attraverso una digital exhibition direttamente sul sito Ilbaciodidante.com.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy