Lorenzo Marini Group lancia la serie tv ‘Buongiorno, mamma’, family drama di Lux Vide in onda su Canale 5

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Lux Vide ha affidato a LORENZO MARINI GROUP la realizzazione della campagna di comunicazione della nuova serie tv ‘Buongiorno, mamma’, family drama in onda su Canale 5.

Si tratta di un racconto familiare dove il percorso di ogni personaggio è un percorso alla scoperta di se stessi. La serie, prodotta da Lux Vide di Matilde e Luca Bernabei per Mediaset, vede tra i protagonisti Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta. Diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli, scritta da Elena Bucaccio con Lea Tafuri e Leonardo Valenti.

Lorenzo Marini Group ha studiato lo spot e la comunicazione visiva della serie, realizzando spot di diversi formati dal 60 al 30 al 15’’. La piattaforma di comunicazione realizzata dall’agenzia prevede inoltre la campagna stampa, quotidiani e periodici.

A servizio di un racconto dalla tematica difficile come quella del coma, la strategia di comunicazione diventa l’idea di una nevicata di lettere su fondo blu il cui movimento porta alla creazione del Logotypo ‘Buongiorno, Mamma!’ Solo a questo punto vediamo gli occhi della protagonista aprirsi. Dando così voce ad un’anticipazione di ciò che succederà. Il claim della comunicazione è riassunto dal copy Ci sono vite più forti di una storia, e ci sono storie più forti di una vita. per comunicare dramma e passione, problema e risoluzione.

Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini, il progetto vede il contributo di Riccardo Fattore associated creative director, Artemisa Sakay account supervisor, Elisa Valdina account executive, Elena Italia account executive. La realizzazione della sigla è stata curata da Tax Free Film.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy