Immaginare Piazza Tirana, 40 ragazze e ragazzi insieme per trasformare il volto del quartiere Giambellino a Milano attraverso opere di street art, animazioni digitali e installazioni

Un gruppo di ragazzi e ragazze, un campo da basket aperto al pubblico, tra le case del quartiere, una rete di artisti e operatori culturali per cambiare il volto e la percezione del quartiere di Milano.

Così il campo da basket di Piazza Tirana si colora di street art, animazioni digitali e installazioni per trasformare la narrazione visiva del Giambellino, quartiere emblematico della periferia sud-ovest di Milano. Il progetto ‘Immaginare Piazza Tirana’ – a cura di BASE Milano e Bepart con il contributo e patrocinio del Comune di Milano e con la collaborazione di Codici Ricerca e Intervento, cooperativa sociale Comunità del Giambellino, Guerrilla Spam e Ideas-Bit Factory, vincitore del Bando Quartieri 2019, ha coinvolto 40 ragazzi e ragazze fra i 14 e 20 anni nella trasformazione del proprio quartiere: un percorso di ricerca-azione tra esplorazioni urbane, laboratori artistici e interventi in strada. Un progetto partecipato che resterà in eredità agli abitanti del quartiere e alla città.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy