People

Outbrain completa l’acquisizione di Ligatus e annuncia il nuovo Executive Leadership Team per l’Europa

Alexander Erlmeier, Sebastiano Cappa, Ori Lahav

Outbrain, piattaforma di discovery e native advertising attiva a livello mondiale, ha annunciato il completamento dell’acquisizione di Ligatus, una piattaforma di pubblicità nativa leader a livello europeo che attualmente collabora con diversi gruppi di editori come RTL, Stern, RCS, Mediamond, Sport Network, Caltagirone, Il Fatto Quotidiano e Adnkronos.

Questa acquisizione costituisce un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di Outbrain di sviluppare la sua piattaforma discovery, creando una soluzione native premium completa per gli inserzionisti e per gli editori. Allo stesso tempo, questa operazione è in linea con la strategia di Outbrain di rafforzare le capacità del gruppo nel digital media.

La combinazione delle due principali piattaforme native consente ad Outbrain e Ligatus di unire tecnologia, dati e competenze per guidare l’innovazione e stabilire la propria presenza in un mercato in crescita come quello del native. Parte di questa strategia include un gruppo dirigente in Europa, che riunisce esperti del settore per portare avanti la strategia di Outbrain.

Klaus Ludemann, Ceo Ligatus, entrerà a far parte dell’executive team di Outbrain come parte del gruppo Strategy and Corporate Development.

Julien Mosse, Chief Operating Officer Ligatus, supervisionerà l’Europa del sud ed il Benelux in qualità di Managing Director Outbrain per questa regione. Mosse apporterà alla compagnia una conoscenza del settore del native advertising in una regione chiave ed in crescita. Sotto la sua guida, Outbrain punta ad ampliare ulteriormente la sua impronta europea in Belgio e nei Paesi Bassi.

Sebastiano Cappa di Ligatus, continuerà nel suo ruolo di Managing Director per l’Italia. Cappa è entrato a far parte di Ligatus nel 2013 come Sales Director, aprendo e dirigendo la filiale italiana e gestendo un team di professionisti focalizzato sull’engagement dei partner nell’ambito del native advertising.

François-Xavier Préaut di Outbrain è stato promosso a Managing Director per la Francia. Préaut è entrato in Outbrain nel 2012 per aprire il primo ufficio Outbrain in Francia, ricoprendo inizialmente un ruolo come Sales Director per la Francia e, dal 2016, di Regional Director per l’Europa del sud.

Lutz Emmerich, Country Manager di Outbrain per il mercato spagnolo, continuerà con questo ruolo. Emmerich, esperto di tecnologia e media che ha ricoperto ruoli senior presso aziende come Spotify, ha lanciato le attività di Outbrain in Spagna nel 2012.

Ben Doumen, un esperto in media, con oltre 15 anni di esperienza presso agenzie, ha contribuito a lanciare Ligatus in Belgio nel 2011 e continuerà a ricoprire il ruolo di Managing Director di Outbrain. Nei Paesi Bassi, Nick Kalse, che è entrato a far parte di Ligatus nel 2014, contribuendo a lanciare il business del programmatic in questa regione, continuerà nel suo ruolo di Managing Director.

Liesbeth Mack-de Boer, Managing Director della regione DACH presso Ligatus, continuerà a ricoprire lo stesso ruolo in Outbrain. Mack-de Boer vanta oltre 20 anni di esperienza nelle vendite e nel settore dei media e, più recentemente in Ligatus, è stata responsabile dell’espansione strategica del core business dell’azienda e del programmatic in Germania, Austria e Svizzera.

A guidare questo team di professionisti sarà Alexander Erlmeier, Managing Director internazionale di Outbrain, responsabile dei mercati APAC, EMEA e LATAM. “Tutti questi leader assicureranno ad Outbrain di affermarsi come player prioritario e strategico nel native advertising in Europa, accelerando ulteriormente la crescita anno dopo anno e consolidando la propria posizione nel native e programmatic”, commenta nella nota.

Erlmeier è entrato a far parte di Outbrain nel 2012 e ha guidato il business della regione DACH come Managing Director per i paesi dell’Europa centrale, un mercato sostenibile ed in elevata crescita. Ha anche aiutato Outbrain a stabilirsi come leader di mercato nel native discovery in Germania e in Austria.

David Kostman, Co-Ceo Outbrain, aggiunge: “Questo è un momento cruciale per Outbrain poiché abbiamo unito con successo le nostre forze con Ligatus, ampliando la nostra offerta native per gli inserzionisti e rafforzando le nostre relazioni con gli editori partner. Non ho dubbi che i nostri mercati europei trarranno importanti benefici dalla grande esperienza e competenza di questo nuovo executive team. E’ davvero un nuovo giorno in Europa per Outbrain e per native advertising “.