Updating

H2H presenta il suo nuovo posizionamento con un approccio circolare a tre asset principali di offering: Holistic Content Strategy, Data Driven Creativity e Sustainable Performance

H2H – THE CIRCULAR AGENCY ha presentato oggi a Milano il suo nuovo brand positioning in occasione di una conferenza stampa. Sul palco, il Presidente e Amministratore Delegato Paolo Romiti (affiancato dal moderatore Fabio Pavan di Mediobanca) ha svelato i tratti e le peculiarità di quella che vuole essere la prima Circular Agency italiana.

Quella di Circular Agency è un’idea che punta a trovare vie innovative ed efficienti di porsi sul mercato, progettare secondo parametri rinnovati e guardare verso interlocutori diversi. In pratica, orientare i processi verso un ecosistema digitale in equilibrio dinamico. E, per farlo, H2H vuole creare beneficio non solo per un brand, ma per tutti gli attori di un ambiente di mercato.

Sono quindi stati riformulati i 5 pillar del nuovo modello economico circolare, per rispondere in modo sostenibile alle esigenze dei brand (e non solo). In termini di marketing e creatività, acquistano un ruolo decisivo, spiega una nota, elementi come Human centric strategy, Modular design, Renewable ideas, Holistic approach e Upcycling system.

Da tali prospettive ha avuto genesi il rinnovato offering di H2H, sviluppato secondo criteri di sostenibilità, circolarità e avanzamento tecnologico. L’offering si declina su tre asset complementari e integrati: Sustainable Performance, Data Driven Creativity e Holistic Content Stategy.

Alla base del primo asset (Sustainable Performance), la capacità di monitorare le impostazioni delle campagne in tempo reale, per cambiare strategia al mutare delle condizioni. Essere flessibili garantisce una convenienza in termini di investimento e un alto livello di performance/efficienza, per ottenere vantaggi continuativi.

La Data Driven Creativity sottolinea inoltre la possibilità di offrire agli utenti esperienze uniche e sempre più su misura. Dati e creatività sono uniti, per personalizzare i messaggi verso il target e moltiplicarne l’efficacia comunicativa. In quanto Circular Agency, H2H mira a generare campagne in un’ottica di anticipazione del bisogno, minimizzando lo spam comunicativo.

La Holistic Content Strategy di H2H promuove l’instaurazione di un dialogo autentico tra brand e utenti, che arricchisca l’intero ecosistema. Oggi i brand sono chiamati a diventare editori, investendo nella qualità dei propri contenuti e cercando inedite forme per la loro distribuzione: in questo panorama, la tecnologia è alleata della creatività e l’analisi dei dati è al servizio di iniziative di marketing sempre più performanti.

H2H si pone dunque come partner per aziende e brand, accompagnandole in una trasformazione coerente con i nuovi contesti socio-economici globali.