Updating

Good to Earth, il Calendario Lavazza 2019 firmato Ami Vitale. 12 scatti raccolti in formato magazine raccontano positività. Firma Armando Testa

Calendario Lavazza 2019 - Gennaio/Colombia - Photo Ami Vitale - Artwork by Saipe

La natura, l’arte e le ‘buone notizie’ per la Terra sono protagoniste nel nuovo calendario Lavazza 2019 ‘Good to Earth’: riforestazioni, tutela della biodiversità, conversioni di zone industriali in aree verdi, progetti virtuosi per la sostenibilità e la salvaguardia del territorio visti con gli occhi di Ami Vitale, fotogiornalista per National Geographic e già vincitrice di sei World Press Photo.

Dodici scatti, riferisce l’ansa, raccolti in un nuovo formato magazine – da appendere come i classici calendari o da conservare e sfogliare – in cui sono rappresentate anche le sei installazioni e opere d’arte site-specific di ‘nature art’, create con tecniche ad impatto zero, dai sei artisti provenienti da tutto il mondo.

Il Calendario Lavazza 2019, come tradizione, è realizzato in collaborazione con GRUPPO ARMANDO TESTA.

Per far sì che le ‘buone notizie’ continuino a circolare sempre di più, è stata lanciata una call fotografica per realizzare un reportage fotografico collettivo che racconti anche i piccoli gesti di rispetto e tutela del paesaggio. Per prendere parte all’iniziativa bisogna postare una foto su Instagram con l’hashtag #goodtoearth entro il 31 gennaio 2019. Il vincitore del contest potrà partecipare ad un workshop fotografico proprio con Ami Vitale.