Creativity & Beyond

Un mondo senza spazzatura è possibile. Coca-Cola con Publicis mette i cestini dove non ci sono. E crea l’onda

Il mondo sta letteralmente soffocando nella spazzatura. L’80% dei materiali che giacciono nelle discariche o, purtroppo, negli oceani potrebbe avere una nuova vita se smistato correttamente.

Coca-Cola si è impegnata a diventare 100% riciclabile entro il 2025 e sta investendo in infrastrutture di raccolta e riciclaggio circolare per arrivare nel 2030 a riciclare ogni lattina/bottiglia venduta.

Ed è così che la company insieme a PUBLICIS ha lanciato una serie di cartelloni per ispirare e mobilitare i cittadini a sostenere il movimento di sostenibilità, in quanto secondo Coca-Cola le persone sono già pronte all’azione, ma hanno solo bisogno di una piccola spinta.

Ogni cartellone è stato selezionato sulla base della sua vicinanza ad un cestino della spazzatura e laddove non ce ne fossero stati, ne sono stati creati di nuovi appositamente per lo smistamento delle lattine.

La campagna, lanciata anche in Europa centrale ed orientale, ha fatto la sua apparizione anche all’Happy Energy Tour, evento musicale che si svolge nelle principali città della Bulgaria, nel quale si è registrata una raccolta di lattine dell’85%, tasso significativamente più alto rispetto l’anno precedente.