Youmark

Whatever you begin, begin bold. Ogilvy Italy vince la gara BULLDOG London Dry GIN e firma la nuova campagna global. Qualsiasi cosa tu voglia fare, inizia con coraggio

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Nasce da un forte posizionamento strategico la nuova campagna global di OGILVY ITALIA per BULLDOG London DryGin, il gin di Campari Group.

Un posizionamento che si esprime con una creatività che ha il desiderio di avvolgere di magnetismo chi la guarda e di raccontare la personalità di questo speciale Gin in modo del tutto nuovo.

Begin Bold, inizia con coraggio, è la firma di tutti i contenuti della campagna. Perché non ha molta importanza cosa tu stia pensando di iniziare, ma come decidi di farlo. Un invito a non lasciarsi trascinare da scelte ovvie e già note e a essere protagonisti della propria vita, incuranti della possibilità di fallire o di non trovare l’immediata conferma da parte di chi ci circonda.

Roberta LaSelva e Giuseppe Mastromatteo

“La vittoria di questa gara internazionale conferma, per l’ennesima volta, che in Ogilvy amiamo le sfide e soprattutto amiamo vincerle”, dichiara nella nota Giuseppe Mastromatteo, Chief Creative Officer di Ogilvy .“Un team che ha lavorato in manieraorchestrale coinvolgendo tutte le anime dell’agenzia”.

“Begin Bold è una line potente, attuale e sfidante. Esattamente come lo è l’idea e la campagna prodotta. Linguaggio internazionale, celebrazione della personalità del brand attraverso un output produttivo di altissima qualità e impatto, il tutto abbracciato da una strategia e da una piattaforma digitale che libera spazi di dialogo con il target”, aggiunge Roberta LaSelva, Ceo Ogilvy. “Tutti questi ingredienti ci rendono orgogliosi di avere BULLDOG Gin in Ogilvy e di poterlo accompagnare in un nuovo percorso di successo a livello internazionale”.

La campagna, digital first con una content media strategy social studiata nel dettaglio, è frutto di due produzioni parallele che si sono e che hanno dato vita a una serie di contenuti statici e dinamici in cui le storie dei protagonisti e quella del prodotto parlano lo stesso linguaggio.

Uno shooting è stato dedicato esclusivamente al prodotto e affidato a 360 FX per la regia di Andrea Marini. La parte dedicata ai protagonisti della campagna è stata invece affidata a S80 per la regia di Federico Mazzarisi. 

Le storie dei contenuti video sono state interpretate non solo da attori e performer ma anche da influencer.

Credit

Client: BULLDOG London Dry Gin Global Team

Agency: Ogilvy Italy

Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo

Creative Director: Francesco Basile

Client Creative Director: Caterina Calabrò

Senior Art Director: Nicolò Mondonico

Senior Copywriter: Alberto Crignola

Head of Planning: Filippo Ferraro

Senior Strategist: Enrico Pellucco

Strategist: Giulia Lubian

Global Client Leader: Valentina Ortone

Client Leader: Claudia Lucchini

Account Executive: Barbara Ciparelli

Head of TV Production: Melina Mignani

Chief Growth Officer: Luca De Fino

Production Company: Section80

Director – Federico Mazzarisi

Executive Producer – Marco Orlando

LineProducer – Caterina Colombo

Production Manager – Rocco Marcandino

Producer – Sara Tolfetti

Cinematographer – Tommaso Terigi

Editor – Marcello Sanna

Editor Asst. – Filippo Lorenzi

VFX / Motion Graph. – Alessandro Sanna / Paolo Caracciolo

Colorist – Valerio Liberatore

Music & Mix – Daniele de Virgilio

Photographer – Tom Watson

Videomaker Collateral Contents – Andrea Bertolotti

1st Ad – DanieleFagone

Service Production Company – Family Production

Production Company: 360FX Table Top Studio

Director: Andrea Marini

Cinematographer: Michele Brandstetter de Bellesini

Photographer: Wilfried Gendrey

Executive producer: Antonella Scoliero

Producer: GabrieleGiudici

Direttore Produzione: Diego Guidotti

Music e Sound Fx: Daniele de Virgili

Editor: Luca Angeleri

Asst. Editor: Claudio Macchitella

Color grading: Orash

Online VFX: Alessandro Sanna

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy