Youmark

Pompea ridefinisce la sua strategia marketing a 360° e lancia la campagna di rebranding ‘The Real Comfort’. Firma Connexia

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Pompea, società italiana fondata a Medole, in provincia di Mantova, lancia la nuova era del comfort nel settore dell’intimo e della calzetteria con la campagna di rebranding ‘The Real Comfort’.

Il progetto, che include il lancio di una strategia marketing a 360°, ha come obiettivo il riposizionamento di Pompea come brand leader del comfortwear di tendenza, con prodotti di qualità a un prezzo accessibile, adatti a tutti e nel rispetto dell’ambiente. Un brand che rinnova il proprio look a partire dal nuovo logo: lo storico scudo, che rappresentava sicurezza e difesa, diventa un mezzo scudo che sovrasta le lettere mp del nome Pompea e che ricorda visivamente la casa, simbolo di sicurezza, comfort e intimità quotidiana, valori fondamentali per il brand.

La nuova strategia ha previsto innanzitutto una ridefinizione dell’offerta merceologia attraverso il redesign dell’intera collezione intimo e calze, uomo e donna. In particolare, lo studio delle linee Seamless, Comfort size, Eco-friendly, Cotton Planet e l’intera collezione della calzetteria uomo e donna, nasce da una selezione dei materiali, che vede come file rouge la poliammide italiana prodotta dall’azienda Fulgar e la collaborazione con The LYCRA Company per l’utilizzo della nuova fibra LYCRA ADAPTIV. Pompea è infatti la prima azienda in Europa a impiegare questa tecnologia e utilizzare il marchio LYCRA®ADAPTIV per i suoi prodotti. Adattabilità ed estrema vestibilità sono, infatti, i capisaldi da cui derivano le due novità assolute dell’universo Pompea, la linea Comfort Size e quella Eco-Friendly, che si rivolgono a consumatori giovani, attenti alle tendenze e al come/dove prodotto.

Pensando in particolare alla Gdo, Pompea ha previsto per le collezioni intimo una nuova presentazione in pack completamente realizzato con materiale sostenibile certificato SFC, seguendo la filosofia stessa dei prodotti. La scelta di passare dall’utilizzo della gruccia a perdere al pack, corrisponde alle richieste del consumatore contemporaneo, che esige sicurezza, nonché una maggiore protezione del capo, riferisce la nota.

Sempre nell’ottica della trasparenza nei confronti del consumatore, Pompea ha pensato a dei pack parlanti, ovvero interattivi con l’e-commerce. Sul retro di ogni confezione è infatti presente un QR-code che rimanda ad una scheda prodotto con le informazioni sui materiali e sul come e dove ciascun articolo è stato realizzato, denominato dall’azienda MP traceability system, un sistema di valutazione da 0 a 100 a seconda della materia prima utilizzata, del come il prodotto è stato realizzato, del packaging, della prossimità e del trasporto. Anche per quanto riguarda la calzetteria il pack esterno è realizzato con materiale sostenibile, mentre l’involucro in plastica è prodotto con materiale riciclato.

Nell’ottica di un rebranding totale, che va a esprimere la nuova era del comfortwear di tendenza, Pompea ha pensato anche al restyling del nuovo e-commerce e alla nuova immagine dei punti vendita.

Il rebranding si esprime anche nel concept alla base di tutta la campagna creativa curata da CONNEXIA. Articolata su più fronti – campagna digital, campagna stampa e canali social -, la campagna ha come protagoniste quattro delle linee Pompea: intimo, calzetteria basic e le due novità, la collezione Comfort Size e quella Eco-friendly. La campagna esprime il The Real Comfort, nuovo payoff con cui l’azienda vuole sottolineare come, nonostante la vita sia complicata, mutevole, indaffarata, prendersela comoda in realtà non sia così difficile: basta indossare capi confortevoli e che facciano sentire a proprio agio.

La comunicazione social, in particolare, sarà articolata principalmente sui canali Instagram e Facebook, ma non mancheranno anche contenuti per TikTok. L’attenzione è incentrata sull’have fun e sulla diversità ma, soprattutto, sulla quotidianità di ogni soggetto rappresentato.

“Siamo felici di poter finalmente comunicare a clienti e stakeholder la nuova era di Pompea. – commenta nella nota Marica Garosi, Presidente dell’azienda Pompea -. Consapevoli della storia del brand, diventato negli anni ‘90 leader nel mondo dell’intimo e della calzetteria, il nostro obiettivo è guardare al futuro, alle nuove esigenze del consumatore, con un occhio attento alla sostenibilità, al fine di diventare il punto di riferimento del nuovo comfortwear di tendenza”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy