Youmark

Per TIM cambiamenti ai vertici

TIM annuncia alcuni cambiamenti nella prima linea manageriale di vertice del gruppo, rispondenti all’ottica di una valorizzazione delle risorse interne e in vista dell’avvio di nuovi progetti di sviluppo, in coerenza con gli obiettivi del Piano d’Impresa 2021-2023.
La Funzione Chief Revenue Office viene affidata a Stefano Siragusa (che già si qualificava come key manager in quanto Chief Technology Officer e attualmente è titolare di 379.157 azioni ordinarie TIM).
La Funzione Chief Technology & Operations Office viene affidata a Nicola Grassi (anche lui già considerato key manager in quanto Responsabile della Funzione Procurement. Attualmente Nicola Grassi è in possesso di 260.000 azioni ordinarie TIM).
La Funzione Procurement viene affidata a Paolo Chiriotti, che risulta titolare di 100.000 azioni ordinarie della Società. Si allega il suo curriculum vitae.
Le nuove responsabilità hanno effetto immediato. Federico Rigoni lascerà il gruppo in via consensuale.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy