Youmark

Paolo Valdem entra in Connexia come Business Partner

Fa il suo ingresso in CONNEXIA con il ruolo di Business Partner, Paolo Valdem, professionista da oltre quindici anni attivo nel mondo della comunicazione.

Con esperienza di comunicazione e di business, Valdem sarà operativo su tutte le strategie e la creatività dell’agenzia, riportando direttamente al Management e a Massimiliano Trisolino, Managing Partner Strategy & Creativity di Connexia.

Paolo d’Ammassa, Ceo e Founding Partner Connexia, commenta nella nota: “Prosegue il percorso di consolidamento del posizionamento di Connexia, sempre coerente con il pay off presentato lo scorso febbraio in occasione del rebranding: creativity in love with data & technology. Il momento che viviamo è indubbiamente complesso, ma non mette in stallo la nostra voglia di crescere consapevolmente e di investire. Crediamo nelle persone, nel loro talento e nella loro esperienza e visione, che può mescolarsi e amalgamarsi davvero bene con tutte le altre risorse d’agenzia, continuando a valorizzare il nostro impianto culturale. Paolo è nel mondo della Comunicazione da sempre: ne è una specie di «naturale emanazione», come lui stesso ama definirsi, ed entra a far parte del nostro team come figura altamente specializzata che affiancherà lo sviluppo e l’accelerazione del business dell’agenzia”.

Chi è Paolo Valdem
Classe 1982, gli inizi, da giovanissimo, nella produzione eventi. Nel 2009, fatto tesoro delle competenze acquisite e consolidate come Startegic Planner e Creative Account nell’universo WPP, decide di fondare una propria agenzia, Chapeaux, dove ricopre il ruolo di Founder&Ceo fino al 2020. Durante i due anni in cui l’agenzia viene incorporata negli uffici di JWT Italia, Valdem è il Responsabile del reparto digitale. Nel 2017, tornato indipendente, inizia a estendere il proprio business alla produzione di spot tv e ai grandi eventi, proponendosi come un’agenzia integrata vera e propria.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy