Youmark

Mutti, ecco il corto ‘Ugo, storia di una piccola grande idea’ ideato e firmato da EPIK e prodotto da Indiana Production per la regia di Stefano Lodovichi

Come anticipato, ha esordito ieri sera su Canale 5 il cortometraggio che si sviluppa intorno al valore dell’innovazione e a ciò che di più rivoluzionario il gruppo di Parma ha introdotto sul mercato negli anni ’50: il tubetto per contenere il pomodoro concentrato così da allungarne i tempi di conservazione ed evitarne lo spreco.

“La storia di Ugo Mutti, mio prozio, vuole rendere omaggio in modo originale a valori a noi molto cari, alla base del successo della nostra azienda: la perseveranza e la sua importanza nella missione più nobile, quella dell’innovazione per offrire la massima qualità possibile”, dichiara nella nota Francesco Mutti, Ad Mutti. “Questo spirito è ciò che da sempre ci contraddistingue: lavoriamo tutti i giorni per sovvertire i paradigmi di un settore da sempre ritenuto ‘tradizionale’, spingendoci verso la ricerca di nuovi prodotti o processi per perseguire questo scopo. Ne è un esempio Instafactory, la prima fabbrica mobile lanciata da Mutti per lavorare il pomodoro direttamente sul campo di raccolta, nel suo momento di perfetta maturazione. Questa propensione alla distintività attraversa tutta la storia della nostra azienda e, infatti, già 70 anni fa Ugo Mutti e il suo tubetto ne davano ampia testimonianza”.

Related articles