Youmark

Lo spot Heineken ‘Cheers to all’ è la comunicazione più creativa ed efficace a livello mondiale del 2020 per i Kantar Creative Effectiveness Awards. Ecco i top nella classifica

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Nel corso del 2020, Kantar, attiva nella consulenza e negli insight data-driven, ha testato più di 10.000 annunci pubblicitari per i clienti di tutto il mondo. Ora, con i Kantar Creative Effectiveness Awards, comunica le campagne che hanno lavorato meglio secondo una giuria di consumatori.

Le comunicazioni più creative ed efficaci del 2020 sono state:

BrandPaeseSpotAgenzia
1HeinekenUSACheers to allPublicis
2Bosch

 

GermaniaAtino

 

C3 Creative Code and Content (Stuttgart )
3Burger KingFranciaConsignes 2 Sécurity – The RetourBuzzman
4SheaMoisture

 

USAIt Comes Naturally

 

BBDO New York and JOY Collective
5Samsung

 

USAMake their year, with Galaxy Buds LiveR/GA

 

6MilkaFranciaAnd a lot of MilkaDAVID Madrid
7Google

 

USAFind your SceneGoogle Brand Studio
8TENAUKTENA Silhouette Washable Underwear (I will wear what I want)AMV BBDO, London
9TDCanadaKeeping your business moving forwardLeo Burnett
10Adrenaline RushRussiaMoreKAPIBARA
11YouTube KidsUSAYouTube Kids Brand Anthem FilmDroga5
12Avocados from MexicoUSAAvocados From Mexico Shopping Network*Energy BBDO Chicago

 

13Gatorade

 

CileGatorade GOAT CAMP

 

TBWA / Chiat de Los Ángeles
14Toyota Corolla

 

CanadaVente Étiquettes RougesThe Showroom

 

15KozelSlovcchiaPimp my goatArmada
16Nissan SentraUSAJoy RideNissanUnited
17Panadol ActifastMalesiaDelivery Rider MalaysiaGrey Group Singapore
18EBay AustraliaAustraliaThe Fast and the FuriousChe Proximity Australia
19Siemens Home AppliancesTurchiaAnkastreMullenLowe Istanbul
20Hershey’s KissesUSABells to Blossomsmcgarrybowen

Nel corso dell’anno e grazie agli oltre 10.000 comunicati analizzati con Link, la soluzione di pre-test di Kantar, sono state identificate cinque best practice seguite dagli inserzionisti più efficaci:

  • Essere distintivi

In un mondo pervaso dalla pubblicità, essere notati e ricordati è vitale! La comunicazione infatti non compete per l’attenzione solamente contro le altre della propria categoria ma anche contro tutti gli altri stimoli che ci circondano. Differenziarsi dalla categoria è il minimo, sarebbe bene riuscire a farlo anche nei confronti di qualsiasi altra comunicazione.

  • Il Brand al centro del messaggio

L’attenzione conquistata dalla comunicazione deve essere al servizio della marca, al centro della creatività. Attenzione ai segnali identificativi di branding. Un numero sorprendente di marche se ne dimentica del tutto!

  • Essere meaningfully different

Per crescere in quota di mercato o difendere un posizionamento “premium”di prezzo, è importante mostrare come la marca risponde ai bisogni funzionali, emozionali e sociali dei consumatori nella categoria ed evidenziarne l’unicità rispetto ai competitor.

  • Suscitare una risposta emozionale

La comunicazione deve coinvolgere emotivamente: questo permette di generare interesse nei confronti dello spot, bypassando la naturale tendenza ad ignorare la pubblicità. Ha inoltre un effetto positivo sulle associazioni emozionali nei confronti del brand.

  • Ascoltare i consumatori

I marketer di successo sanno che possono a volte essere troppo “vicini” alla marca e perdere di vista la prospettiva. C’è bisogno di ascoltare i feedback dei consumatori lungo tutto il processo di sviluppo creativo cosi da validare la comprensione del messaggio con la reazione di chi guarda lo spot e apportare i giusti cambiamenti alle proprie comunicazioni, ottimizzandole prima del lancio.

Commentando in una nota i risultati di quest’anno e le cinque best practice dell’efficacia creativa, Stephanie Leix, Head of Brand Execution, di Kantar, Insights Division, ha detto: “In Kantar, amiamo i grandi contenuti creativi, e siamo ancora più contenti quando vediamo che la creatività viene sfruttata per raggiungere gli obiettivi del brand e del marketing. I nostri vincitori di oggi provengono da diversi prodotti e categorie e usano tattiche differenti nella loro creatività, come mostra il nostro rapporto. L’elemento comune che condividono è l’impegno per l’eccellenza creativa e l’attenzione a garantire che la campagna lavori esattamente come previsto”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy