Youmark

Life in Colours è il nuovo payoff di Missoni Worldwide. Nasce in seguito a un pitch creativo che si è aggiudicato l’agenzia milanese Enfants Terribles. La campagna sarà pianificata nel mercato europeo, negli Stati Uniti e in Cina

Rosita Missoni

Oggi viviamo in un mondo divisivo e pieno di contrapposizioni, capace solo di enfatizzare le differenze tra gli individui: ricchi e poveri, arrabbiati e impauriti, progressisti e negazionisti, omologati ed eccentrici. In questo scenario globale, in cui la maggioranza delle persone vede il mondo in bianco e nero, Missoni si fa artefice di un messaggio universale: torniamo a cogliere la bellezza delle differenze e delle sfumature.

Life in Colours è dunque il nuovo payoff di Missoni Worldwide, nato in seguito a un pitch creativo che si è aggiudicato l’agenzia milanese ENFANTS TERRIBLES.

“È un concetto che ci ha convinto pienamente,” dichiara nella nota Livio Proli, nuovo Ceo di Missoni, “perché è ancorato ad uno dei codici distintivi del nostro brand. Da qui si partirà per coglierne l’eredità e tradurla in un linguaggio creativo, nuovo e moderno, al fine di ingaggiare e conquistare la preferenza di nuovi amici Missoni. Sarà un percorso innovativo dove elaboreremo, con semplicità ed intrigante simpatia, tutti gli argomenti autentici e stimolanti che terranno vivo il dialogo e la relazione tra l’azienda e tutti gli appassionati del lusso in chiave Missoni. Infine considerando la crescente velocità di questa nuova era post pandemia, ci siamo comunque ripromessi di riuscire a regalare emozioni ed esperienze da assaporare profondamente e non solo da consumare”.

Missoni è un’eccellenza della moda italiana fondata nel 1953 da Ottavio e Rosita Missoni che nel 2018 ha siglato la partnership con il Fondo Strategico Italiano per valorizzare la notorietà del suo marchio e il potenziale significativo dell’azienda.

La campagna sarà pianificata nel mercato europeo, negli Stati Uniti e in Cina, dove Missoni aprirà il primo flagship store in autunno. Esordirà a settembre con la campagna per la collezione invernale scattata dai fotografi Sofia Sanchez e Mauro Mongiello.

Per  Enfants Terribles firmano la campagna il Chief Creative Officer Mizio Ratti e il Chief Strategy & Client Officer Valerio Franco. Il Creative Director è Alba Ronchi, l’art director Greta Pinto e il copywriter Alessio Piazzolla. La Project Manager è Giulia Ratti Claris, Micaela Migliore è la Strategist.

“È una campagna attuale e autentica”, aggiunge Mizio Ratti, “oserei dire magica perché per quello che significa arriva al momento giusto, ideale. Per realizzarla ci abbiamo messo tutta la nostra passione e credo che le persone coglieranno il nostro impegno e la sincerità del messaggio”.

“Life in Colours è uno di quei concetti che dal punto di vista strategico si potrebbe definire bold”, conclude Valerio Franco, “è la sintesi di un percorso concettuale partito da un insight potente che vuole trasformare un brand stimato dalla gente come Missoni in un vero e proprio Love Brand”.

La campagna Life in Colours di Missoni non si limiterà naturalmente ai media classici, ma avrà un importante sviluppo digital. Per renderla una vera e propria campagna Full Funnel, Enfants Terribles si è avvalsa della collaborazione della consociata agenzia digital Hallelujah, mentre Instilla , società di consulenza specializzata nel digital marketing sin dal 2015, si è occupata di tutta la strategia di digital media multicanale e data-driven.

Per Instilla hanno lavorato alla strategia il Chief Delivery Andrea Camolese insieme a  Marcello Gigliola, Head of Market e Luca Sarubbi, Senior Project Leader.

The MediaLab si occuperà del planning e del buying dei media offline sia in Italia sia all’estero. Completano il team di The Media Lab Claudio Bottini, Managing Partner, Angelo Di Sciuva, Communication Manager, Marica La Russa, Out-of-Home Manager, Giulia Merlotti, Communication Specialist.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy