Youmark

Levissima, dagli Everyday Climbers a un nuovo posizionamento insieme a Ogilvy. Purezza e eco-sostenibilità al centro del messaggio. All’insegna del protocollo Albert

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Levissima torna in comunicazione con uno spot che hal’obiettivo di portare nel quotidiano la natura incontaminata ormai patrimonio del brand e la  purezza capace di rigenerarci ogni giorno, sorso dopo sorso.

OGILVY ITALIA ha messo in scena l’effetto rigenerante di questa acqua che nasce dalle Alpi Italiane. Il nuovo posizionamento racconta la rigenerazione non solo in tv ma a 360°. Levissima, infatti, sostiene l’uso responsabile delle risorse e la cultura del riciclo. Per questo motivo la produzione dello spot, a cura di Indiana Production, è stata resa interamente eco-sostenibile: una scelta coerente con il nuovo corso del brand, sempre più sensibile alle tematiche green, e che ha permesso a Levissima di ottenere anche il riconoscimento dal Protocollo Albert, un’organizzazione ambientale che incoraggia l’industria televisiva e cinematografica a ridurre irifiuti e le emissioni di carbonio.

La post produzione audio è a cura di DISC TO DISC PRODUCTIONS.

La campagna tv, pianificata da dentzu, sarà on air da domenica 21 marzo. Nello stesso periodo, Levissima comparirà sui principali quotidiani nazionali con una campagna stampa che utilizza la stessa componente estetica dello spot.

L’impatto minimo ambientale della realizzazione dello spot verrà compensato con un’iniziativa sociale. Restituendo al territorio la riqualificazione di un’area attualmente degradata, in cui sarà avviata la produzione biologica di ortaggi ed essenze locali. Un’iniziativa sociale al servizio della comunità e del territorio della Valtellina, dove nasce l’acqua Levissima.

Lo spot sostenibile si inserisce all’interno del progetto Levissima Regeneration e punta a promuovere stili di vita sostenibili. Volge a una logica di economia circolare sostenendo l’importanza dell’uso responsabile delle risorse e la cultura del riciclo. È proprio da qui, infatti, che nasce la volontà del brand di adottare pratiche ecosostenibili anche per la realizzazione del nuovo spot.

“Lo spot ha un forte potere comunicativo e intende essere in prima linea nel promuovere il rispetto dell’ambiente. Abbiamo deciso di farlo realizzare tramite uno strumento chiaro e ben definito, per migliorare la sostenibilità nei vari passaggi della sua concretizzazione. Per questo abbiamo deciso di far adottare un vero e proprio disciplinare: il protocollo Albert, un’autorità sulla sostenibilità ambientale per la realizzazione di film e spot pubblicitari promossa anche da Bafta e basata su criteri di sostenibilità e su azioni concrete, verificabili e conformi al progetto”, spiega nella nota Ilenia Ruggeri, Head of Marketing, Innovation, CCSD Local in Sanpellegrino.

Cos’è il protocollo Albert
Ad ogni team della produzione è stato chiesto di tenere un registro della gestione dei rifiuti, dell’energia utilizzata e di qualsiasi informazione sui fornitori e sul loro background. Questo sia in fase di costruzione sia in fase di preproduzione e realizzazione dello spot.  Ogni individuo, ogni reparto ed ogni fornitore ha aiutato la produzione e Levissima a raggiungere questo obiettivo con l’utilizzo, ad esempio, di veicoli a minor impatto ambientale. La produzione ha ridotto al minimo gli sprechi e le emissioni di CO2. Tutti i prodotti di carta sono stati ottenuti da una fonte riciclata ed è stato chiesto di spegnere, appena possibile, le luci e la corrente. Questi accorgimenti sono stati adottati anche per la parte costumi, hair&make-up e catering, utilizzando prodotti sostenibili e di provenienza etica.

Credit

Chief Creative Officer: Giuseppe Mastromatteo

Client Creative Director: Andrea Pioppi, Sara Repossini

Client Leader: Claudia Lucchini

Account Executive: Sofia Molteni, Barbara Ciparelli

Head of TV Production: Melina Mignani

Tv Producer: Nadi Maffia

Head of Planning: Filippo Ferraro

Planner: Giulia Lubian

Cdp: Indiana Production

Director: Federico Brugia

Dop:Giacomo Frittelli

Editor: Vilma Conte

Executive Producer: Karim Bartoletti

Production Manager: Antonio Mastellone

Senior Producer: Silvia Bergamaschi

Assistente Producer: Michaela Salova

Post Producer: Alga Pastorelli

Post Production: Band – Alberto Mantini vfx Supervisor

Colorist: Claudio Beltrami

Post Produzione audio: Disc To Disc Productions – Christian Di Martino mix & sfx

Production Advisor: The Producer International

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy