Youmark

Leo Burnett crea 8design per valorizzare la sua expertise creativa nel branding da oltre 20 anni

Marco Fagnani, Romeo Repetto e Neta Ben-Tovim

8Design nasce dall’esperienza pluriventennale di LEO BURNETT COMPANY nel design e si posiziona facendo leva sulla sua capacità di ideare progetti con soluzioni strategiche e creative, semplici, sostenibili e di impatto visivo.

Oggi la struttura si consolida e si dà una propria identità con la volontà di valorizzare uno patrimonio di conoscenze ed esperienze maturate in oltre 20 anni di attività nel settore della comunicazione. Il Naming di 8Design rimanda alla bowl numero 8 del gioco del biliardo, da sempre per Leo Burnett simbolo dei più alti standard creativi, spiega la nota.

Gli esordi risalgono a poco prima del 2000 con il lancio in Italia di Blu, operatore telefonico di British Telecom, per cui Leo Burnett ideò logo, brand identity e molteplici campagne di comunicazione. È proprio questo, secondo la visione dell’agenzia, il ruolo chiave del design: dare vita ai brand e portarli vicino ai desideri e alle esigenze delle persone.

Da allora la unit di Leo Burnett è cresciuta lavorando al fianco di brand italiani e internazionali appartenenti a tutte le categorie merceologiche supportandoli in momenti che hanno segnato per sempre la loro storia e la loro evoluzione. Tra i tanti: McDonald’s, Olitalita, Compass, FCA, Gruppo Mediobanca, Sperlari, Lovable, YOMO, Alitalia, PittaRosso, IQOS, Philip Morris International, Campari.

8Design opera dalle sedi Leo Burnett di Milano e Roma ed è coordinata da Neta Ben-Tovim (Head of Design e Creative Director) e Marco Fagnani (Creative Director).

Il team è composto da professionisti con competenze ed esperienze trasversali per supportare i clienti nelle aree chiave del Branding (brand architecture, loghi, corporate identity, packaging, materiale editoriale); Experience (Retail e Interior Design, Eventi, Merchandising, Industrial design); Interactive (Social Media, UX/UI, Engagement).

“Sono davvero soddisfatto – conclude Romeo Repetto, Ceo Leo Burnett Italia – di aver dato la meritata identità a questa eccellenza che Leo Burnett può vantare e che negli anni ha molto contribuito alle performance di agenzia, in grado tanto di operare su clienti captive di Leo o collaborare con tutte le entità del Gruppo Publicis o competere autonomamente sul mercato”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy