Youmark

Inmediato Mediaplus (Gruppo Serviceplan), Sandra Grifoni lascia l’agenzia. Raffaella Gallozzi è la nuova Media Owners Relationship Director

Sandra Grifoni

L’agenzia del GRUPPO SERVICEPLAN ITALIA prosegue nel suo percorso di consolidamento e riassetto organizzativo e annuncia la fine della collaborazione con Sandra Grifoni, fondatrice e Presidente dell’agenzia. Grifoni si dedicherà a nuove sfide professionali.

Vittorio Bucci, Ad Inmediato e Partner Serviceplan, dichiara nella nota: “Sandra è l’anima e la storia di quest’agenzia nonché una tra le professioniste più conosciute ed affermate del nostro mondo. Personalmente ho apprezzato, oltre alla sua competenza e determinazione, il suo prodigarsi per un ambiente lavorativo sempre adeguato alle esigenze dei collaboratori e per aver creato una cultura aziendale fatti di collaborazione, entusiasmo e solidarietà.”

Giovanni Ghelardi, Partner e Ceo del gruppo, aggiunge: ”La trasformazione compiuta dall’agenzia negli ultimi 3 anni è frutto della collaborazione tra i fondatori e il nuovo management. In questo senso, il ruolo di Sandra è stato fondamentale, tanto quanto la sua visione aperta e inclusiva. Sandra ha accompagnato l‘agenzia nel suo nuovo corso, più digitale e data driven, anteponendo il futuro delle persone e dell’agenzia a sé stessa. Per questo la ringrazio: sarebbe bello se altri imprenditori fossero così attenti al loro ‘dopo’!”

Raffaella Gallozzi

Contestualmente all’uscita di Sandra Grifoni, IM Mediaplus annuncia l’ingresso di Raffaella Gallozzi, come Media Owners Relationship Director. Gallozzi vanta una esperienza pluriennale che l’ha vista ricoprire ruoli manageriali in Vodafone e poi in varie società del gruppo Interpublic. Si occuperà di sviluppare i progetti di partnership con editori e concessionarie e sviluppare sistemi di benchmark e automazione dei processi di information.

Sul fonte del business, IM Mediaplus conclude un primo semestre positivo nonostante il Covid, grazie alle recenti acquisizioni e alle categorie merceologiche dei clienti in portafoglio.

Bucci: “Vediamo i primi, timidi, segnali di ripartenza nonostante le nostre caratteristiche e lo splendido 2019 ci abbiano fatto sentire solo in parte l’effetto della crisi. Non abbiamo mai smesso di investire sui nostri collaboratori e sullo sviluppo dell’organizzazione. L’ingresso di Raffaella va in questa direzione ed è solo uno dei tasselli del potenziamento strutturale che intendiamo portare avanti anche nei prossimi mesi.”

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy