Youmark

Anche MINI nel 2020 sarà elettrica e per dirlo crea il murale che si anima e illumina quando lo tocchi

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Vimeo framework” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Per celebrare il lancio globale della sua prima macchina elettrica, MINI in collaborazione con l’agenzia olandese 180 Kingsday, ha creato un murale interattivo invitando i passanti ha riscoprire il potere dell’elettricità.

Illustrato con inchiostro conduttivo dall’artista tedesco Franky Sticks, il murale lungo 7 metri e situato a Rotterdam, è sensibile al tocco umano. I disegni infatti, rappresentativi dei simboli più iconici della città, diventano animazioni illuminandosi e muovendosi, con tanto di musica e suoni, lungo tutta la parete.

La campagna vuole omaggiare la prima MINI elettrica, in uscita a marzo del 2020, con 232 km di autonomia e la possibilità di essere ricaricata in almeno 35 minuti.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy