Youmark

FCB Milan vince la gara per la comunicazione integrata di Pietro Fiorentini

Pietro Fiorentini, azienda attiva a livello internazionale nella realizzazione di prodotti e servizi tecnologicamente avanzati lungo tutta la filiera di trasporto, distribuzione e utilizzo del gas naturale, ha deciso di rinnovare la propria immagine e comunicazione affidandosi a FCB MILAN.

L’agenzia guidata dal Ceo Giorgio Brenna e dal Managing Partner Fabio Bianchi, con la direzione creativa esecutiva di Massimo Verrone e Alessandro Antonini, ha ottenuto l’incarico dopo aver vinto una consultazione creativa che ha coinvolto diverse agenzie e ha sviluppato un progetto di evoluzione della brand identity e di progettazione del nuovo sito web, con lo scopo di attualizzare e razionalizzare la user experience e al tempo stesso portare in vita i valori del brand in ogni momento della sua comunicazione online e offline.

L’incarico include lo sviluppo di una immagine coordinata e una brand identity che sappiano far tesoro di ciò che il brand ha costruito in 80 anni di storia, ma anche mostrare come questa storia sia oggi un solido presente e soprattutto un futuro in continua evoluzione.

“E’ parte del credo di FCB che nei brand ci sia sempre un potenziale non esplorato.Usare la creatività per far evolvere i brand e i loro linguaggi e modi di comunicazione è la nostra mission. Applicare questi concetti al lavoro per un’azienda della caratura di Pietro Fiorentini, che opera in un settore di business così peculiare, è affascinante e sfidante”, commenta Brenna nella nota.

“Abbiamo apprezzato fin da subito le idee di FCB”, aggiunge Mario Nardi, Ad Pietro Fiorentini. “L’agenzia è stata in grado di comprendere rapidamente le dinamiche che guidano il nostro settore e di sviluppare una proposta professionale e innovativa. Siamo convinti che questa collaborazione permetterà al nostro brand di fare un importante salto di qualità in termini di immagine ed efficacia”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy