Youmark

Davide Arduini/Different avanza la sua candidatura alle prossime elezioni di UNA. In lizza anche Marianna Ghirlanda, Ceo DLVBBDO e Presidente Centro Studi UNA

Davide Arduini

Davide Arduini, Chairman e Founder DIFFERENT, ufficializza la sua candidatura come Consigliere con una proposta per la presidenza in vista delle nuove elezioni di UNA – Aziende della Comunicazione Unite previste per fine marzo 2022.

Per Arduini si tratta di un ulteriore step di un percorso che lo ha già visto protagonista della fusione Unicom – Assocom che ha portato alla nascita di UNA, di cui è attualmente Vice Presidente.

Tra i principali punti del suo programma, che verrà presentato nelle prossime settimane, c’è la valorizzazione degli  Hub e dei Territori, che saranno il fiore all’occhiello delle varie iniziative, garantendo presidio e prospettiva a tutti gli associati, con un approccio basato sull’ascolto delle diverse esigenze che nascono nei singoli contesti.

Alla sensibilità verso le realtà locali, si aggiunge una rinnovata visione alle dinamiche internazionali, per continuare a coltivare contatti e scambi virtuosi con le associazioni ‘sorelle’ fuori dai confini italiani.

Uno dei principali impegni sarà quello di allargare la base associativa coinvolgendo nuovi comparti della comunicazione, migliorando nel contempo le relazioni istituzionali con la politica.

Attorno alle tematiche della Sostenibilità, della Diversity e dell’Inclusione verranno creati, inoltre, degli specifici hub valoriali, per seguire con concretezza e coerenza i cambiamenti che stanno coinvolgendo la nostra società e il nostro mercato.

Una valenza cruciale sarà assunta dai percorsi formativi dedicati alle nuove professioni che la industry della comunicazione continua a richiedere e che rappresentano una priorità per le aziende associate.

“L’obiettivo dell’associazione è quello di essere rappresentanza di tutti i diversi aspetti del mondo della comunicazione, mettendoli in sinergia tra di loro, il valore di questa unione può essere molto più grande di una semplice somma aritmetica, è un’opportunità per tutti. Sono imprenditore da sempre e anche per questo motivo vorrei fare qualcosa che permetta ai nostri associati di avere accesso a percorsi di business privilegiati e a dinamiche virtuose di networking, attraverso la contaminazione e la condivisione di expertise”, conclude Arduini nella nota.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy