Youmark

Bellussi affida a Leo Burnett il rilancio del suo prodotto di punta, il Cuvée Prestige. Nasce il Bellussì

Per il rilancio del suo Cuvée Prestige, Bellussi, azienda vinicola in Valdobbiadene, ha scelto di affidare l’incarico per la creatività a 8Design, la unit dedicata al design di LEO BURNETT COMPANY e a Starcom per il media, entrambe società del gruppo Publicis.

Un progetto che va dal rebranding del prodotto, con un nuovo naming e una nuova etichetta, fino a una campagna pubblicitaria divisa in più fasi. Il naming scelto è Bellussì, con l’obiettivo di creare awareness per il marchio, rafforzato dal sì finale. Un sì che vuole essere un’affermazione positiva, un inno all’ottimismo, un invito a godersi la vita e i suoi piaceri.

L’etichetta è stata ripensata per donare alla bottiglia un look più contemporaneo, mantenendo i colori emblema del prodotto, ora messo in risalto dal sì di Bellussì in oro.

La campagna, in cui la bottiglia è sempre integrata nel messaggio e protagonista della comunicazione, è stata progettata integrando nativamente l’approccio creativo con gli spunti emersi dall’analisi quantitativa media e dalle potenzialità offerte dai mezzi di comunicazione selezionati, dando vita a un’impostazione modulare che si adatta a essere declinata sui più diversi touch point, dalla stampa al digitale. Il primo flight è già on air con una prima fase rivolta ai buyer della distribuzione volta ad accelerarne il sell-in.

Credit

Leo Burnett 8Design

Creative Director, Head of Design: Neta Ben-Tovim

Creative Director: Marco Fagnani

Art Director: Alice Maiorino, Stefano Pertegato

Copywriter: Franco Vittori

Account Director: Barbara Bottarini

Account Executive: Francesco Biscuso

Agenzia media: Starcom

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy