Youmark

Banca Mediolanum ti dà di più. Da sempre. Con Armando Testa e Movie Magic on air dal 9 gennaio il nuovo spot

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

+ e -. Questa è la grafica evocativa, rappresentata da neon luminosi, che accompagna e rafforza il messaggio di Massimo Doris nel nuovo spot di Banca Mediolanum, firmato da GRUPPO ARMANDO TESTA, che sarà on air da giovedì 9 gennaio. “Tra tassi e costi, i conti correnti rendono sempre meno,” esordisce Massimo Doris, accanto a numerosi neon rossi orizzontali che evocano i minus dello scenario bancario attuale. L’inquadratura si restringe sull’amministratore delegato che spiega come Banca Mediolanum si distingua sul mercato ‘dando di +’, ovvero, il 2% annuo sulle nuove somme vincolate a sei mesi e un conto corrente a canone zero per il primo anno.

Il flight televisivo sarà in onda dal 9 gennaio all’8 febbraio con la messa in onda di circa 8.000 spot da 30” e 15” sulle reti delle concessionarie Publitalia ‘80, Digitalia ’08, Rai Pubblicità, Sky satellitari, Sky FTA, Cairo, Viacom, Class Pubblicità, Discovery Media e Rtl 102,5 TV.

In affiancamento allo spot, prodotto da MOVIE MAGIC INTERNATIONAL per la regia di Igor Borghi, tv sarà on air, per tre settimane, anche una campagna radiofonica su Rtl 102,5, Radio 24, RDS, Radio Deejay, Radio 105 e Virgin.

A completamento del media mix è stata pianificata la presenza di annunci sui principali quotidiani nazionali nel formato pagina intera su 8 differenti testate e su internet attraverso l’impiego di banner veicolati per tutto il periodo di campagna su siti, portali ad alta frequenza di visite e sui principali social network.

E’ inoltre prevista una campagna di affissioni a supporto degli uffici dei consulenti finanziari presenti sul territorio.

credit

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy