Youmark

Per diventare ‘maestro’ ci vuole tempo e dedizione. Lexus lo racconta in un docu lungo 60.000 ore. Quanto ci piace dare notizie così. W chi ha una visione e investe nella strategia

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Lexus e The & Partnership hanno collaborato al documentario più lungo mai realizzato, 60.000 ore di film per approfondire l’arte dell’artigianato giapponese in contrapposizione ad un mondo sempre più digitalizzato e tecnologico.

Diretto dal regista di Chef’s Table, Clay Jeter, il documentario pone al centro una domanda complessa: ‘In un’epoca in cui tecnologia e intelligenza artificiale possono replicare qualsiasi cosa l’uomo faccia, qual è allora il valore e lo scopo della cura e della dedizione?’ Con questo lungometraggio Lexus vuole dimostrare come i mestieri e le abilità tradizionali possano ancora avere uno spazio importante nella società di oggi e che gli esseri umani svolgono ancora un ruolo vitale nella produzione di automobili.

Il film guarda al Giappone, casa di Lexus, in cui il tempo per diventare ‘maestro’, se in Occidente necessita tot ore di esperienza, è moltiplicato per sei. Ed è così che il mezzo, 60.000 ore di documentario, è anche il messaggio: ci vuole tempo e dedizione nel fare le cose.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy