Youmark

Best Brands Italia al 5° anno. Vincono Ferrero, Coca-Cola, JBL e Amazon. Premiazione ieri sera a Milano

Best Brands ha festeggiato ieri sera a Milano, presso gli studi Rai di Via Mecenate, il suo quinto anno in Italia. 

La prima edizione del premio si è celebrata nel 2015, quando GRUPPO SERVICEPLAN ITALIA e GfK decisero di introdurre anche in Italia la classifica nata in Germania 16 anni fa e diffusasi nel mondo con edizioni in Francia, Belgio, Cina, Russia e presto anche in Polonia. Un algoritmo esclusivo di proprietà GfK integra i risultati economici – quote di mercato, fedeltà di acquisto e posizionamento prezzo – con la capacità del marchio di parlare al ‘cuore’ dei consumatori. Una capacità che viene misurata attraverso  interviste dirette, in Italia vengono coinvolti 6.500 consumatori.

Best Brands, godendo del patrocinio, tra gli altri, di Upa e Rai Pubblicità, si articola in tre classifiche principali, Best Corporate Brand, Best Product Brand, Best Growth Brand, quest’ultima dedicata ai brand che crescono di più negli ultimi 12 mesi. Inoltre ogni anno viene presentata una classifica inedita che risponde alle trasformazioni in atto nella nostra società. Nel 2019 si è voluto scoprire quali sono i Best Digital Life Brand, vale a dire le marche che più contribuiscono a migliorare ogni giorno la nostra vita nell’era digitale.

Un punto fisso della serata di Gala è la consegna dell’Innovation Award, il riconoscimento che i partner di Best Brands assegnano alla realtà che meglio rappresenta l’innovazione nell’idea e nei fatti. Quest’anno il vincitore è stato Satispay. A ritirare il premio, consistente in un assegno di 100.000 euro in spazi pubblicitari, Alberto Dalmasso, Ceo e Co-founder, chiamato a essere anche keynote speaker nella serata.

Filippa Lagerback, al 5° anno di conduzione, ha presentato anche gli ospiti della serata: Raphael Gualazzi e gli Oblivion.

Una evoluzione di questa edizione è l’idea di uno sguardo dietro le quinte ai processi che costruiscono il successo di una marca. Nasce così Best Brands Club, con le marche invitate a partecipare ad un primo tavolo di lavoro con l’obiettivo di capire, anche tramite il loro punto di vista, come si fa oggi a diventare e rimanere un Best Brand.

Tornando ai vincitori. Ecco chi ieri sera è salito su podio

Best Corporate Brand

  1. Ferrero (primo anche nel 2015, 2016, 2017
  2. Ferrari
  3. BMW

Best Product Brand

  1. Coca-Cola (primo anche nel 2015)
  2. Nutella
  3. Dash

Best Growth Brand

  1. JBL
  2. Farchioni
  3. Heineken

Best Digital Life Brand

  1. amazon
  2. Samsung
  3. Paypal

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy