Interactive

Jurij Gagarin e l’anniversario del primo volo spaziale umano. Il video è stato ricolorato e rivisto nel sonoro con l’uso della tecnologia delle reti neurali dalla Tv russa RT

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Per commemorare il 60° anniversario dello storico primo volo spaziale umano, gli esperti digitali della tv russa RT hanno pubblicato un video unico in cui Jurij Gagarin, ufficiale dell’aeronautica sovietica e primo cosmonauta, si congratula con tutti gli spettatori per festeggiare il primo ‘Cosmonautics Day‘ (Giornata internazionale del volo spaziale umano).

Applicando all’elaborazione del video la tecnologia delle reti neurali, è stato possibile ripristinare, colorare e aggiornare le immagini e l’audio dai fotogrammi dell’archivio, che sono stati registrati su pellicola da 35mm nel 1962. Quasi un portento: la ‘resa’ è incredibile.

“Cari amici! Oggi è il giorno del primo anniversario del primo volo nello spazio con equipaggio nella storia dell’umanità”, dice Gagarin nel video, e poi prosegue notando come il volo dell’astronave sovietica ‘Vostok-1‘ abbia aperto non solo una nuova era nell’esplorazione spaziale, ma anche come sia stata un ‘messaggero di pace e buona volontà’ per tutte le persone sulla Terra.

RT ha un pubblico settimanale totale di 100 milioni di spettatori in 47 dei paesi in cui sono disponibili le trasmissioni dell’emittente. RT, che è presente online con un canale YouTube molto seguito, è stato anche l’unico canale televisivo russo a essere sette volte finalista agli Emmy.

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy