Interactive

Wake Up Innovators | RESTART, Connexia analizza il ruolo dell’informazione, tra emergenza e ‘ripartenza’. Guest: Andrea Delogu, Mediaset

Giovedì 14 maggio – dalle 9 alle 10 – prosegue Wake Up Innovators | RESTART, il ciclo di incontri che CONNEXIA dedica alla ‘ripartenza’. È la volta di ‘Media e informazione: essenziali nell’emergenza, che ruolo giocheranno nella Fase 2?’.

Ad accesso gratuito e interamente digitale, Wake Up Innovators | RESTART Special Edition è un’occasione di analisi concreta e confronto aperto con i protagonisti dell’industria italiana, per fare insieme il punto sul business e sulle strategie per reagire e ripartire.

Ospite del ‘salotto virtuale’ di Connexia Andrea Delogu, Vice Direttore Generale Informazione del Gruppo Mediaset: una testimonianza esclusiva di come l’informazione sia stata chiamata ad adattarsi ed evolversi repentinamente, in relazione all’emergenza, al momento storico, ai bisogni e alle percezioni di comunità e singoli. Il susseguirsi frenetico di notizie e aggiornamenti sulla pandemia e il bombardamento mediatico durante l’emergenza hanno indotto più di una riflessione sul ruolo ‘sociale’ dei Media, sull’etica dell’informazione, sulla pericolosità delle fake news. E, da ultimo, ma non meno importante, sul ruolo che i Media giocheranno rispetto alla ‘ripartenza’. A fare gli onori di casa Zornitza Kratchmarova, Corporate Communication Director di Connexia.

Evento gratuito in live streaming previa registrazione sulla piattaforma @Cisco Webex.

Andrea Delogu

È Vice Direttore Generale in seno alla Direzione Informazione del Gruppo Mediaset.

Dopo la Maturità Classica (Sassari, 1979), si laura in Giurisprudenza (Sassari, 1984), Scienze Politiche (Sassari, 1988) e Filosofia (Milano, 2007), specializzandosi in Economia Aziendale presso l’Istituto Adriano Olivetti (ISTAO) di Ancona nel 1984/85.

Nel 1977 muove i primi passi nel mondo della Comunicazione, dapprima nella radiofonia e, successivamente, dal 1981 al 1984, nel giornalismo, collaborando con il quotidiano La Nuova Sardegna di Sassari.

Dal luglio 1986 presso la Direzione del Personale del Gruppo Olivetti (Ivrea), nel luglio 1988 Delogu viene ingaggiato dalla Arnoldo Mondadori Editore, dove si occupa di gestione delle risorse umane e relazioni sindacali. Nel 1991 passa alla Sandoz Prodotti Farmaceutici/Novartis con il ruolo di Internal Relations Coordinator.

Nel 1992 entra in Reti Televisive Italiane-RTI (Gruppo Fininvest), dove è Responsabile del Personale dei centri di produzione e delle direzioni di rete.

Dirigente dal 1997, in qualità di Responsabile del Personale Giornalistico di RTI (Mediaset), dal gennaio 1998 al dicembre 2000, all’interno della Direzione Produzioni Videotime (Gruppo Mediaset), Delogu è Coordinatore delle Risorse Produttive, impegnato nella programmazione e organizzazione del lavoro di circa 200 risorse redazionali e tecnico-produttive.

Dal gennaio 2001, sempre in Mediaset, è dapprima Vice Direttore Coordinamento News e, dal dicembre 2005, Direttore del Coordinamento Produttivo della Divisione Informazione.

Dal 2006 al 2010 Delogu è Direttore delle Produzioni News, con responsabilità sui budget dei programmi di informazione, sulla supervisione delle problematiche gestionali e produttive delle testate del Gruppo e sull’ottimizzazione delle risorse giornalistiche (TG5, TG4, Studio Aperto, Videonews, TGCOM, NewsMediaset). Dal 2010 Andrea Delogu ricopre il ruolo di Vice Direttore Generale della Direzione Informazione del Gruppo Mediaset.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy