Interactive

Videowall vince la gara per la comunicazione pubblicitaria della M4, la nuova linea metropolitana di Milano. Davide Mondo, Mediamond: “Un approccio ad tech driven per realizzare una ‘smart station’ nel cuore della città

Videowall si aggiudica la gara per la concessione della comunicazione pubblicitaria e istituzionale della M4, la nuova linea metropolitana di Milano che collegherà Linate a san Babila in meno di 10 minuti. L’azienda gestirà tutti gli spazi dedicati alla pubblicità sia all’interno dei treni sia delle stazioni, su tutta la linea M4.

Videowall è la NewCo fondata nel 2019 dalla compartecipazione societaria di Mediamond e VG Pubblicità, con lo specifico obiettivo di unire le conoscenze tecniche dell’Out Of Home con le più ampie competenze del mercato della comunicazione in Italia. Un percorso che porta a far convergere contenuto, tecnologia e digitalizzazione per la costruzione di progetti di comunicazione immersivi, dinamici, multimediali e integrati al contesto, che generino grande impatto e coinvolgimento emotivo.

Gli impianti digitali di M4, infatti, non saranno semplici spazi pubblicitari, ma sistemi di comunicazione completi e di servizio, che ospiteranno un palinsesto misto, fatto da contenuti editoriali provenienti dai publisher di Mediaset e Mondadori, spazi pubblicitari dei clienti partner, e momenti di comunicazione istituzionale di M4 e del Comune di Milano.

Un nuovo ‘snodo di accesso’ alla città che ‘proietta’ i fruitori di M4 nel cuore di Milano e nei suoi valori cardine, dalla moda al design, dall’arte alla cultura, dal food all’intrattenimento. Un nuovo asset che si andrà ad aggiungere ai 30 schermi digitali di ultima generazione già presenti sul territorio di Milano, nelle sue piazze più importanti, come l’iconico impianto delle ‘Vele’ sito in Piazza Gae Aulenti.

“Il nostro progetto per M4 si fonda sull’idea di smart station dove i passeggeri potranno fruire di intrattenimento, news, informazioni di servizio e utili per muoversi in città o viaggiare (meteo, orari voli, novità della linea, etc.), e scoprire prodotti e servizi sempre più interessanti per gli utenti in transito grazie anche a un approccio Ad Tech Driven”, dichiara Davide Mondo, AD di Mediamond. “Insieme ai clienti, oltre agli spazi tabellari, studieremo anche attività ad alta interazione e coinvolgimento per creare vere e proprie experience”.

Per Davide Guastoni, AD di Videowall, si tratta di “un asset Fondamentale che si integra perfettamente al nostro percorso e alla nostra interpretazione di DOOH. In perfetta sintonia con la visione di M4”.

Fabio Terragni, Presidente M4 spa, conclude: “M4 ha voluto dare una impronta innovativa e articolata alla comunicazione pubblicitaria in metropolitana e Videowall è un partner ideale per conseguire questo obiettivo. Non solo per le tecnologie d’avanguardia ma anche e soprattutto per i contenuti. La metropolitana 4 di Milano sarà un nuovo media destinato a 86 milioni di viaggiatori l’anno, molti provenienti dall’aeroporto di Linate, che entrando nella metro potranno già vivere la bellezza della città e la sua attualità”.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy